Tornano all’Hybrid Music del Settore Cultura del Comune di Venezia i laboratori musicali dedicati ai giovani musicisti del futuro

Condividi
immagine
 

Tornano all’Hybrid Music del Settore Cultura del Comune di Venezia i laboratori musicali dedicati ai giovani musicisti del futuro

14/09/2021

Torna all’Hybrid Music il progetto “Musica da passione a professione” con un corso di Home Recording dal 26 ottobre al 7 dicembre: ovvero teoria, pratica, consigli e trucchi per produrre musica di qualità in un ambiente casalingo. E per la prima volta parte un corso dedicato ai bambini della scuola primaria di creatività musicale. Grazie alla tecnologia e ai costi sempre più ridotti, gli ambienti casalinghi si trasformano in veri e propri studi per registrare canzoni e persino dischi interi. Ma per farlo occorrono competenze e una serie di conoscenze e accorgimenti per produrre al meglio la propria musica da soli.

A condurre il percorso sarà Max Trisotto, uno tra i migliori tecnici del suono del Veneto, assieme ad Alberto Stevanato musicista e promoter. Interverranno inoltre: Gian Maria Accusani, Giovanni Frison, Nicola Manzan.

Sono sette incontri di tre ore ciascuno dal 26 ottobre al 7 dicembre, dalle 18.00 alle 21.00, presso l’Hybrid Music di Via Torino 6/E Mestre. Il programma  di “Musica da passione a professione” scaricabile da www.culturavenezia.it

Per inviare richieste iscrizioni a info@animarte-venezia.com, il costo del corso è do 100 euro. L’accesso agli incontri del laboratorio "Musica da passione a professione" avverrà secondo protocollo anti-contagio COVID 19 con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS) come da Decreto Legge 23 luglio 2021, n. 105. Sono esonerati dall'obbligo i bambini sotto i 12 anni.

MUSICHEIDEA, è invece il corso di Creatività Musicale per bambini che parte dal 7 di ottobre fino a dicembre: è un percorso di esplorazione, ascolto e produzione del mondo sonoro in forma ludica attraverso la voce, il corpo, il movimento nello spazio, il gesto, per assecondare espressione, rappresentazione e apprendimento dei fondamenti musicali. A cosa serve? Sono cinque gli obiettivi: stimolare la ricerca sonora, l’ascolto, la creatività e la produzione musicale, incoraggiare la consapevolezza del corpo e dello spazio, ampliare le competenze cognitivo-percettive, collaborare, socializzare nel gruppo attraverso nuovi canali espressivi, approfondire il rapporto tra musica e altre competenze.

Il progetto a cura di Marta Marotta, musicoterapista-Intervento Società Cooperativa Sociale. Sono dieci gli incontri che si svolgeranno ogni giovedì dal 7 ottobre al 9 dicembre 2021, con orario 17.00-18.15 presso Hybrid Music Via Torino 6 Mestre.

Il progetto è rivolto a bambini e bambine che frequentano la scuola primaria di primo grado (6-11 anni) e il costo è di 30 euro per l’intero percorso. le iscrizioni vanno fatte scrivendo a info@cooperativaintervento.it, numero telefonico. 338.1157615

info, www.culturavenezia.it

 

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top