Inaugurata a Marghera dagli assessori Mar, Venturini e D'Este la pista di pattinaggio che resterà aperta sino al 13 gennaio

Un momento dell'inaugurazione
 

Inaugurata a Marghera dagli assessori Mar, Venturini e D'Este la pista di pattinaggio che resterà aperta sino al 13 gennaio

01/12/2018

    Una festa nella festa, con tanta gente, a cominciare dai bambini e dalle loro famiglie, in piazza Mercato, per l'inaugurazione di quella che è la grande novità del Natale 2018 a Marghera: la pista di pattinaggio, installata nell'area che in estate ospita l'arena cinematografica, che resterà aperta sino al 13 gennaio prossimo.

    A fare da madrine e padrini all'apertura ufficiale dell'impianto sono stati, tra gli altri, gli assessori comunali Paola Mar, Simone Venturini, Giorgio D'Este, e le consigliere comunali Chiara Visentin e Deborah Onisto.

    “E' davvero bello – ha sottolineato Venturini – vedere oggi già tanti bambini qua in piazza, e respirare insieme a loro, e ai loro genitori, l'atmosfera del Natale. Un grazie di cuore ai commercianti e alle associazioni locali, che, lavorando in sinergia con l’Amministrazione comunale e Vela, hanno dedicato tempo e risorse per regalare questo bellissimo scenario e un programma così intenso".

    "Per le festività natalizie di quest’anno – ha ricordato nel suo intervento di saluto Paola Mar - la grande sfida è stata di portare questa pista di pattinaggio qui a Marghera. Scenograficamente, piazza Mercato si configura come uno spazio perfetto per ospitare il fulcro degli eventi previsti a Marghera che per 37 giorni animeranno tutte la nostre 'Città in Festa'.”

    Sono infatti ben 52 gli eventi programmati nel territorio di Marghera sino al 13 gennaio prossimo. Sarà un Natale all'insegna del divertimento, della solidarietà, dei colori, regalati dalle strade illuminate e dagli alberi di Natale: oltre a quello, alto 15 metri, che il Comune ha “piantato” a Marghera, quelli allestiti a Malcontenta, davanti alla chiesa, e a Ca' Sabbioni, in piazza Cosmai.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top