La voce delle ombre di Paolo Lanzotti in Biblioteca a Marghera. Festival Mesthriller

copertina libro La voce delle ombre
 

La voce delle ombre di Paolo Lanzotti in Biblioteca a Marghera. Festival Mesthriller

09/11/2018

venerdì 9 novembre alle ore 17.30

Paolo Lanzotti presenta La voce delle ombre, con il prof. Felice Galatioto, letture di Rosa Bertoldo.

Venezia, agosto 1849. Un caso per lo sbirro Teodoro Valier.

Da un anno Venezia resiste all’assedio degli austriaci, ma la disfatta è alle porte. La sente nell’aria l’ex sbirro della polizia asburgica Teodoro Valier, chiamato da Daniele Manin, l’uomo che regge le sorti della rivoluzione, a risolvere un caso di omicidio. Con la pioggia incessante di granate, la penuria di cibo e l’epidemia di colera che falcidia la popolazione, sembra quasi uno scherzo: quando non si sa nemmeno dove seppellire i cadaveri, uno in più che differenza può fare? Purtroppo la vittima è un valoroso combattente ostile a Manin, che qualcuno potrebbe additare come mandante del delitto, e dunque s’impone di scoprire quanto prima la verità.

Paolo Lanzotti, veneziano, laureato in filosofia. Ha pubblicato racconti e romanzi di fantascienza, nonché un romanzo per ragazzi, vincitore del premio “Il battello a vapore” 1997, edito da PIEMME, che ha avuto un buon successo anche all’estero. I suoi ultimi lavori sono stati un giallo storico, edito sempre da PIEMME, tradotto e pubblicato anche in Spagna, e un romanzo di fantascienza vincitore del premio Odissea 2008, pubblicato da Delos Books. Negli ultimi anni i suoi romanzi sono risultati finalisti ai premi Odissea 2011, Urania-Mondadori 2012, Il Giallo Mondadori 2015. Pur occupandosi ancora, saltuariamente, di fantascienza e di fantasy, negli ultimi tempi ha prodotto quasi esclusivamente lavori di genere giallo storico, con alcuni romanzi ambientati nella Venezia tra ‘700 e ‘800, peraltro ancora inediti. Nel 2016 ha vinto il premio “Tedeschi”, Il Giallo Mondadori, col romanzo “La voce delle ombre”: un giallo storico ambientato a Venezia, durante gli ultimi giorni della rivoluzione del 1848/49.

 

Festival Mesthriller

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top