L'assessore Venturini alla XIV convention di Special Olympics Veneto

un momento dell'intervento di Venturini
 

L'assessore Venturini alla XIV convention di Special Olympics Veneto

24/11/2018

    Sono stati oltre 700, tra dirigenti, atleti e loro famigliari, i partecipanti alla XIV Convention regionale di “Special Olympics”, il più diffuso programma di attività sportive nel mondo per persone con disabilità intellettive, tenutasi oggi al teatro Goldoni di Venezia.

    A dare il saluto della città a tutte le persone convenute, l'assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, accompagnato dal delegato del sindaco alla Smart city, Luca Battistella.

    “Un grazie a tutti voi – ha sottolineato Venturini – per essere di nuovo a Venezia, dopo la splendida esperienza che ci avete fatto vivere nel 2014, con i Giochi nazionali estivi, tenutisi proprio qui nella nostra città. Un grazie a tutti coloro che rendono possibile tutto questo, ma soprattutto agli atleti, che sono campioni non solo nello sport, ma anche esempi di vita. Come segno tangibile dell'attenzione che Venezia ha per questo vostro impegno, sarà presto intitolato uno dei nostri parchi (quello di viale don Sturzo a Mestre), alla fondatrice di 'Special Olympics, Eunice Kennedy.”

    Presenti oggi al testro Goldoni, inoltre, i rappresentanti di Regione Veneto, Ulss 3 “Serenissima”, Questura di Venezia, Coni del Veneto, Panathlon di Venezia, Comitato veneto del Cip (Comitato Italiano Paralimpico).

    La convention è stata infatti un momento di incontro tra le associazioni sportive e del volontariato, il mondo della scuola e tutti coloro che si occupano di persone con disabilità intellettive. Inoltre è stata una significativa occasione per ripercorrere i 50 anni del movimento, nato nell'estate del 1968, alla vigilia dei Giochi olimpici di Città del Messico.

    Si è parlato però anche di futuro, visti gli ormai imminenti Giochi mondiali in programma nel 2019 ad Abu Dhabi, in cui gli atleti veneti avranno una loro madrina, la cantautrice vicentina Camilla Fascina, che ha scritto per loro anche un apposito inno, presentato, con un suggestivo video nel corso della manifestazione. Molto apprezzata anche l'esibizione del coro Vocal Skyline.

   

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top