Consiglio Comunale: approvata la variazione di Bilancio di previsione 2018-2020

Aula consiliare
 

Consiglio Comunale: approvata la variazione di Bilancio di previsione 2018-2020

29/11/2018

Il Consiglio comunale nella seduta odierna ha approvato la delibera 460 con cui si dà via libera alla variazione del bilancio di previsione 2018-2020.

Il provvedimento, approvato con 20 voti favorevoli e 8 astenuti, stanzia risorse, tra l’altro, per l’organizzazione del Salone nautico della Città di Venezia, per la gestione del turismo e della Laguna di Venezia e per garantire incarichi di progettazione relativi ad opere pubbliche il cui finanziamento sarà garantito da trasferimenti di altri enti pubblici quali il Patto per Venezia e il Pon Metro.

In particolare la delibera dispone, anche attraverso l’inserimento di un nuovo obiettivo operativo annuale-triennale nel Dup 2018-2021, Documento unico di programmazione, la previsione di specifici finanziamenti, pari a 900mila euro, per garantire la realizzazione del Salone Nautico di Venezia, che verrà promosso nella metà di giugno all’Arsenale di Venezia e per il quale verrà a breve costituito un Comitato di indirizzo. L’obiettivo della manifestazione – si legge nella delibera - è quello di attrarre investitori economici per creare nuove opportunità di lavoro oltre che arricchire il palinsesto dei grandi eventi cittadini.

Sul fronte del Turismo la delibera stanzia 2,6 milioni, finanziati dallo Stato, per attività di controllo delle strutture turistiche complementari e per attività di comunicazione inerenti la gestione dei flussi turistici

La variazione di bilancio prevede inoltre inoltre movimentazioni di bilancio di parte corrente per circa 7 milioni e stanziamenti per investimenti per circa 1,8 ml. tra gli altri per il completamento dell’intervento al Tronchetto per la nuova sede dei vigili, 0,4 milioni per interventi presso Tese dell’Arsenale per CPI, 0,9 milioni per integrazione finanziamento per la riqualificazione del mercato fisso di Mestre.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top