Il consigliere Crovato alla giornata di studio “1938 e la trasmissione della memoria”

Crovato all'incontro
 

Il consigliere Crovato alla giornata di studio “1938 e la trasmissione della memoria”

25/11/2018

 

Il consigliere comunale Maurizio Crovato è intervenuto questa mattina, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, alla giornata di studio “1938 e la trasmissione della memoria”, l’incontro promosso dalla Comunità ebraica di Venezia a ottant’anni dalla promulgazione delle leggi razziali.

Dopo il saluto del presidente della Comunità ebraica di Venezia Paolo Gnignati, il consigliere Crovato ha sottolineato come a “80 anni di distanza sia necessario continuare ad analizzare gli archivi della memoria nei cui depositi sono ancora presenti storie da raccontare. E’ fondamentale non dimenticare mai”.

All’incontro sono intervenuti, tra gli altri, Enrico Levis, Michele Sarfatti, con un approfondimento su “La legislazione antiebraica del 1938”, Francesco Cassata con “L’arte dell’odio. L’iconografia razzista e antisemita de ‘La difesa del la razza”, Domenico Scarpa con una relazione su “Nostra ignoranza e scelta”. La giornata di studio proseguirà nel pomeriggio con un intervento di Maria Teresa Sega su “Il banco vuoto. Scuola e Leggi razziali. Venezia 1938-45; Federica Ruspio parlerà di “Legislazione antiebraica sul lavoro a Venezia: aspetti e problemi; infine David Salvadori ed Edoardo Salvadori racconteranno due esperienze personali “Il nuoto mi ha salvato” e “Una storia di famiglia”.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top