Giovedì torna “Ocio, ciò! a Castello”

Locandina "Ocio ciò a Castello"
 

Giovedì torna “Ocio, ciò! a Castello”

18/04/2017

Giovedì 20 aprile, a partire dalle ore 16, nella sala del patronato salesiano “Leone XIII” (in Calle San Domenico, 1281 nel sestiere di Castello, vicino all’imbarcadero “Giardini” dell’Actv), torna “Ocio, ciò! a Castello”, con pomeriggio gratuito di informazione e spettacolo su come difendersi da truffe, furti e scippi aperto a tutti.

La manifestazione, che rientra nel progetto “Ocio, ciò! Anziani e sicurezza”, promosso anche dalla Questura di Venezia, è organizzata dall’Osservatorio alle Politiche di welfare – Progetti per una città sicura della Direzione Coesione sociale del Comune di Venezia, in collaborazione con la Società Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati e l’associazione Odeon di Castello.

Ad animare il pomeriggio saranno i “Café Sconcerto”, il duo Salvatore Esposito e Monica Zuccon testimonial del progetto “Ocio, ciò!”, che proporranno un coinvolgente spettacolo di cabaret e canzoni, intervallate da scenette e battute ispirate proprio ai consigli sulla sicurezza. In particolare, verranno portati in scena alcuni sketch ideati per spiegare come avvengono le truffe “porta a porta”.

Per informazioni: Ufficio Attivazione risorse tel. 0412749658 oppure 3483901439; email attivazione.risorse@comune.venezia.it

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top