Interruzione delle limitazioni del traffico veicolare per il periodo natalizio

Immagine di Mestre a Natale
 

Interruzione delle limitazioni del traffico veicolare per il periodo natalizio

14/12/2017

Dal 18 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018 nessuna limitazione alla circolazione delle autovetture private come previsto dalla Ordinanza Comunale n. 749/2017 in caso di livello di allerta 0 VERDE.

Tuttavia, se in questo intervallo di tempo, si dovessero verificare da 4 a 10 giorni consecutivi di superamento di 50 μg/m3 di concentrazione di polveri sottili PM10 nella centralina di riferimento "Bissuola", sarà comunque obbligatorio osservare le limitazioni previste rispettivamente dal livello di allerta 1 arancio o allerta 2 rosso, sia per le limitazioni alla circolazione che per quelle relative al riscaldamento, combustioni/ fuochi/falò e spandimento liquidi zootecnici

Rimangono attivi:

  • il divieto di sostare con il motore acceso per gli autobus nella fase di stazionamento ai capolinea, i veicoli merci durante le fasi di carico/scarico, gli autoveicoli in corrispondenza a particolari impianti semaforici o di passaggi a livello e i treni e/o locomotive con motore a combustione
  • i provvedimenti per la  limitazione di utilizzo impianti termici:
    - 17 °C (+ 2 di tolleranza) negli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili;
    - 19° C (+ 2 di tolleranza) in tutti gli altri edifici;
    - riduzione di 2 ore del periodo massimo consentito dall’art. 4 c. 2 del D.P.R.74/2013, da attuarsi dalle ore 16:00 alle ore 18:00 di ogni giorno, per quanto riguarda l'esercizio degli impianti termici (e dei cosiddetti “apparecchi” per il riscaldamento quali stufe, caminetti ecc.) alimentati a combustibili liquidi o solidi;
  • il divieto di combustione all'aperto, in particolare in ambito agricolo e di cantiere, ai sensi dell’art 182 comma 6-bis del Decreto legislativo 152/2006.

Si ricorda che ai sensi dell'Ordinanza n. 747/2017, in regime di livello di allerta ARANCIO e/o ROSSO, sono vietati i fuochi d'artificio e i falò legati alla festa dell'Epifania, fatti salvi quelli organizzati e/o già riconosciuti dall'Amministrazione Comunale tramite la preventiva compilazione ed invio via email dell’apposita istanza autorizzativa a (vedi allegato):

Comune di Venezia
Servizio Tutela della Città, Programmazione e Autorizzazione Eventi
email: programmazione.eventi@comune.venezia.it.

 

Per altre informazioni utili vai alla pagina sulle misure di contenimento delle polveri sottili

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top