Sabato al Parco San Giuliano tappa straordinaria di “Rugby nei Parchi” 2018

Volantini Rugby nei parchi
 

Sabato al Parco San Giuliano tappa straordinaria di “Rugby nei Parchi” 2018

26/09/2018

“Rugby nei Parchi” raddoppia: dopo il successo dell’appuntamento dello scorso aprile, Parco San Giuliano ospiterà sabato 29 settembre una nuova tappa della manifestazione sportiva itinerante patrocinata dalla Federazione Italiana Rugby che riunisce adulti e bambini in un momento di gioco e condivisione all'insegna dei valori del rugby come il rispetto, lo spirito di squadra, l'altruismo. A presentare l’iniziativa, che rientra nel calendario de “Le Città in Festa”, sono stati questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta in Municipio a Mestre, l’assessore comunale al Turismo, Paola Mar, insieme al presidente del San Marco Rubgy Venezia Mestre, Luca Molin, il presidente e la coordinatrice di “Rugby nei Parchi”, Paolo Bissolotti e Emanuela Bertoli, il presidente del Comitato regionale della Federazione italiana rugby, Marzio Innocenti, e il direttore tecnico della San Marco Rugby Venezia Mestre, Franco Curti Properzi e la tutor dell'iniziativa mestrina, Alessandra Pozzi.

“Questo appuntamento – ha esordito Mar – è una bella occasione per vivere i valori dello sport, in particolare uno sport di squadra come il rugby, che ha le sue durezze ma che nel terzo tempo sa sempre ritrovare un clima di rispetto e di stima tra giocatori. Il rugby aggrega tutti, dal ragazzo più smilzo a quello più corpulento, e ciascuno può ricoprire un ruolo utile per la squadra. Una filosofia questa che può diventare un efficace rimedio al bullismo e che sarebbe utile diffondere anche nelle scuole". L'assessore si è poi soffermata sul valore anche sociale dell'iniziativa, "che riunisce le famiglie nel riappropriarsi di spazi pubblici che altrimenti rischierebbero di essere mal frequentati" e ha ricordato l'impegno dell'Amministrazione nella promozione dello sport anche grazie al progetto "6sport", che prevede un voucher fino a 180 euro per i bambini di 6 anni che inizieranno l'attività sportiva in una delle associazioni accreditate.

La formula è la stessa della tappa di primavera: a partire dalle ore 15, in zona Porta Rossa, le aree verdi del parco si trasformeranno in campi da gioco dove tutti i bambini e le bambine dai 5 ai 12 anni potranno cimentarsi in prima persona con la palla ovale, con il supporto degli istruttori presenti. Basta arrivare con un semplice abbigliamento sportivo ed essere accompagnati da mamma o papà. In contemporanea si svolgerà inoltre la prima edizione del Trofeo Rugby nei Parchi, rivolto al rugby di base. Come in una vera partita di rugby la giornata si concluderà poi, intorno alle 17.10, con il “terzo tempo” e una merenda insieme e la consegna, novità di quest'anno, di un attestato di partecipazione a tutti i bambini.

Sull'importanza di portare lo sport e i suoi valori nei contesti urbani si è concentrato l'intervento di Bertoli, mentre Innocenti ha sottolineato come l'utilizzo di spazi verdi pubblici per giocare a rugby possa diventare uno strumento utile a diffondere questo sport e a far crescere le varie società che lo propongono e che spesso soffrono per la mancanza di spazi disponibili. Grande soddisfazione per l'essere stati scelti per una tappa straordinaria di Rugby nei Parchi e poter così far conoscere "questo meraviglioso sport a più bambini possibile e anche ai loro genitori” è stata espressa da Molin, mentre Franco Properzi ha posto l’accento sull’importanza della promozione: “Il Veneto ha una grande tradizione rugbystica, ma per continuare ad alimentarla abbiamo bisogno di iniziative come queste”.

"La nostra città - ha concluso Mar ringraziando gli organizzatori - può contare su un tessuto di associazionismo di grande rilievo. E' anche grazie a queste collaborazioni che quest'anno abbiamo potuto organizzare 1100 manifestazioni e oltre 5500 giornate di eventi. E' la dimostrazione che lavorando insieme possiamo rendere migliore la città".

Venezia, 26 settembre 2018

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top