Programmazione dal 23 febbraio all'1 marzo 2017

Locandina programmazione 23 febbraio all'1 marzo 2017
Locandina programmazione 23 febbraio all'1 marzo 2017
 

Programmazione dal 23 febbraio all'1 marzo 2017

22/02/2017

Accolto con grande fervore alla Mostra del cinema Jackie, il nuovo film di Pablo Larrain con Nathalie Portman, da giovedì è nella sala grande del Rossini. Sono passati cinque giorni dalla morte di John Kennedy e la stampa bussa alla porta di Jackie per chiedere una relazione particolareggiata dei fatti di Dallas.
Sigaretta dopo sigaretta, Jackie ristabilirà la verità e stabilirà la sua storia. Anticipiamo che martedì 28 le proiezioni saranno in
versione originale con sottotitoli italiani.
Sempre al Rossini, ma in sala 2, arrivano i disadattati di Trainspotting 2: a vent'anni dalla fuga dalla Scozia con sedicimila sterline nella borsa, Mark Renton si ripresenta a Edinburgo al cospetto dei vecchi amici, Simon “Sick Boy” e Daniel “Spud”. Molto è cambiato e molto è rimasto uguale.
Al Rossini 3 Beata ignoranza, la nuova attesa commedia di Massimiliano Bruno (Viva l'Italia e Gli ultimi saranno ultimi) con Marco Giallini e Alessandro Gassman. Ernesto e
Filippo hanno due personalità agli antipodi e un unico punto in comune: sono entrambi professori di liceo. Malauguratamente si ritroveranno a insegnare nella stessa classe.
Al Giorgione B arriva il pluricandidato all'Oscar Barriere di e con Denzel Washington: netturbino nella Pittsburgh degli anni '50, Troy Maxson combatte ogni giorno contro le ingiustizie sociali e i demoni interiori. Spirito indomabile e ciarliero, ha una moglie, un'amante, un amico inseparabile e due figli di cui non approva le vocazioni. Lyons suona il jazz e Troy canta il blues, Cory pratica il
football e Troy gioca a baseball. Chiuso nel recinto che sta costruendo per Rose e in quello che ha innalzato nel cuore, Troy è un'onda implacabile che frange i suoi affetti.
All'Astra 1 The Great Wall, grande produzione cinohollywoodiana con Matt Damon: nella Cina del XV secolo, i soldati inglesi sono alle prese con la Grande Muraglia... Mentre cala la notte, capiscono che l'imponente fortificazione non è stata costruita unicamente per tenere a bada i Mongoli, ma per fronteggiare qualcosa di non umano e molto, molto più pericoloso.
Per i più piccoli, nel weekend, al Rossini e all'Astra arriva La marcia dei pinguini – Il richiamo, a dieci anni di distanza Luc Jacquet ci riporta tra i ghiacci con la magia delle riprese in alta definizione e l'utilizzo di camere subacquee e droni. Narrato da Pif.

Proseguimenti.
Prosegue per tutta la settimana al Giorgione Manchester by the Sea: Lee Chandler è costretto a tornare nella cittadina d'origine, sulla costa, e scopre di essere stato nominato tutore del nipote Patrick. Mentre cerca di capire cosa fare, rivede l'ex moglie Randy e la vecchia comunità da cui era fuggito. Allontanare il ricordo della tragedia diventa sempre più difficile.
La commedia Mamma o papà? continua al Rossini fino a mercoledì e per tutta la settimana all'Astra: dopo quindici anni di matrimonio Valeria e Nicola hanno deciso di divorziare in maniera civile. Sono d'accordo su tutto, alimenti, case, affidamento congiunto dei figli. Proprio quando si sono decisi a dare la notizia ai loro tre ragazzi, capita ad entrambi l'opportunità di partire per l'estero per l'occasione lavorativa della vita.
Anche il musical La La Land continua per tutta la settimana: fino a mercoledì al Rossini e da giovedì all'Astra. Moonlight, storia di un ragazzo di colore in un quartiere difficile di Miami, continua fino a mercoledì al Giorgione – oggi lunedì 20 tutti gli spettacoli in versione originale con sottotitoli italiani - mentre al Dante prosegue tutta la settimana. A grande richiesta, proprio al Dante ritorna Paterson da giovedì: nel suo ultimo lavoro Jim Jarmusch racconta di Paterson, autista abitudinario ma poeta nell'animo.
Per i più piccoli, sabato e domenica, uno spettacolo pomeridiano del cartoon Ballerina, sia al Rossini che all'Astra: Félicie e Victor, orfani in Bretagna, fuggono a Parigi per realizzare i loro desideri, famosa ballerina lei e grande inventore lui.
Ultimi spettacoli settimanali per Cinquanta sfumature di nero, Lego Batman – Il film e La battaglia di Hacksaw Ridge.

Eventi
Lunedì 20 e martedì 21 alle 17 e 21.30 quattro proiezioni de Il curioso mondo di Hieronymus Bosch di David
Bickerstaff e Phil Grabsky: il documentario torna sul grande schermo in occasione della contemporanea mostra Jheronymus Bosch a Venezia a Palazzo Ducale. Biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro, la tariffa ridotta verrà applicata anche per chi presenta il biglietto della mostra.
Mercoledì 22 h. 20.30 al Giorgione B O Núcleo, documentario di Enrico Basaldella: il regista è in Brasile, nella Casa del Cammino, dove sono accolti bambini e adulti con paralisi cerebrale a diversi livelli di gravità, abbandonati o tolti alle famiglie. Biglietto unico 5 €, presente in sala l'autore.

Casa del Cinema e Centro Culturale Candiani.
Oggi, lunedì 20 febbraio, alla Casa del Cinema, continua la rassegna Le maschere di Peter Sellers, con il film Hollywood Party (1968) di Blake Edwards, in versione originale con sottotitoli italiani. Martedì 21 febbraio Blade Runner (1982) di Ridley Scott. Mercoledì 22 febbraio primo appuntamento con la rassegna Dove sono finiti il Nord e il Sud (…del mondo)? a cura di Gianna Urizio con presentazione del film Il sud è niente (2013) di Fabio Mollo - presente in sala l'autore. Giovedì 23 febbraio Festen – Festa in famiglia (1998) di Thomas Vinterberg, esponente della corrente cinematografica Dogma. Venerdì 24 penultimo appuntamento con i film di Peter Sellers con Invito a cena con delitto (1976) di Robert Moore, anche questo in versione originale con sottotitoli italiani.
Per gli eventi della Casa del Cinema prenotazione consigliata allo 041.2747140 dalla mattina del giorno di proiezione.
Al Centro Culturale Candiani la rassegna Second Life, propone il film Fiore (2016) di Claudio Giovannesi: martedì 21 alle ore 21, giovedì 23 alle 16.30.

Grazie per l’attenzione.

Vi aspettiamo nelle sale del Circuito Cinema!

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top