Comune e Università siglano un accordo internazionale per gli scavi archeologici a Torcello

Scavi a Torcello
 

Comune e Università siglano un accordo internazionale per gli scavi archeologici a Torcello

30/03/2018

La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi la delibera che stabilisce gli indirizzi per la stipula di un nuovo contratto di comodato gratuito per la durata di due anni a favore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia di alcune aree di proprietà del Comune di Venezia sull’Isola di Torcello.

Nello specifico il progetto archeologico di Torcello è condotto dall’Università in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Venezia. Un progetto iniziato nel 2012 che ha la finalità di comprendere appieno le dinamiche insediative di Torcello tra tarda antichità e Altomedievo, raccogliendo dati sulle tecniche costruttive, sulla cultura materiale, e sulle abitudini alimentari degli antenati dei veneziani. Le attività archeologiche prevedono la partecipazione di borsisti e i giovani ricercatori italiani, europei e anche americani, grazie ad un accordo con l'Università di Stanford, che partecipa attivamente al progetto. I fondi per la realizzazione dello scavo provengono direttamente da Ca’ Foscari e da un importante progetto, appena lanciato, con fondi Interreg Adrion, denominato “Approdi”.

Nella stagione 2018 è previsto un grande scavo nei mesi tra giugno e settembre, aperto al pubblico quasi ogni giorno. I visitatori potranno toccare con mano giorno per giorno lo svolgimento delle ricerche, dialogare con gli archeologi, conoscere i processi di recupero dei reperti. Ospiti, studiosi, personalità saranno invitati agli incontri storico-archeologici a bordo scavo: in particolare con lo “Spritz Archeologico”, nuova modalità prevista dal progetto per raccontare, in forma accurata ma con la chiarezza e la spontaneità tipica di un incontro tra amici, lo straordinario parco archeologico della laguna Nord a cittadini e turisti.

 

Venezia, 3 aprile 2018

 

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top