Film in programmazione dall'11 al 17 gennaio 2018

FilmCircuito 11-17 gennaio 2018_1
FilmCircuito 11-17 gennaio 2018_2
 

Film in programmazione dall'11 al 17 gennaio 2018

11/01/2018

Le novità

Da giovedì 11 al Rossini arriva Tre manifesti a Ebbing, Missouri che, dopo aver vinto il premio per la miglior sceneggiatura al festival di Venezia, ha trionfato anche ai recentissimi Golden Globe: Mildred Hayes non si dà pace. Madre di Angela, una ragazzina violentata e uccisa nella provincia profonda del Missouri, è decisa a trovare l’assassino della figlia e comincia ad adottare metodi inusuali e piano piano contro la legge per farsi ascoltare. Anticipiamo che gli spettacoli di martedì 16 gennaio saranno tutti in versione originale con sottotitoli italiani.

Sempre al Rossini, parte giovedì 11 il nuovo film di e con Carlo Verdone, Benedetta follia: Guglielmo, fervente cristiano e proprietario di un negozio di articoli religiosi, viene lasciato dalla devota consorte dopo 25 anni di matrimonio, stravolgendo il suo mondo e tutte le sue certezze. Ma poi nel negozio arriva Luna, un’imprevedibile candidata commessa... L’atteso ritorno di Carlo Verdone dietro la macchina da presa.

Al Dante, da giovedì 11, arriva il film Premio della Giuria all’ultimo festival di Cannes Loveless: Zhenya e Boris sono una coppia alle prese con un brutto divorzio; entrambi hanno già nuovi compagni e vogliono lasciarsi il passato alle spalle anche se ciò significa abbandonare il figlio dodicenne Alyosha. Dopo aver assistito a un violento litigio il ragazzo scompare nel nulla.

La particolarissima commedia anglo-francese Morto Stalin, se ne fa un altro sbarca all’Astra da giovedì 11. Nella notte del 2 marzo 1953 c’è un uomo che sta morendo. Non si tratta di un uomo qualunque: è Joseph Stalin, il Segretario Generale dell’Unione Sovietica. Non ne avrà ancora per molto, sta per tirare le cuoia... e se ti giochi bene le tue carte, il suo successore potresti essere tu!

Per i più piccoli, arriva nel week-end (con uno spettacolo giornaliero) sia al Rossini che all’Astra Leo da Vinci – Missione Monna Lisa. La vita a Vinci scorre tranquilla: il giovane Leo è alle prese con le sue idee geniali, mentre la sua amica Lisa lo osserva senza troppa convinzione. Di ritorno da una gita hanno una brutta sorpresa: la casa di Lisa ha misteriosamente preso fuoco. Per aiutarla Leo deve trovare il tesoro nascosto in una nave inabissata.

Proseguimenti

Al Giorgione continuano le proiezioni di Tutti i soldi del mondo, il nuovo film di Ridley Scott dedicato a un famoso caso di cronaca. Roma, 1973. Alcuni uomini mascherati rapiscono un ragazzo adolescente di nome Paul Getty III, nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty, noto per essere l'uomo più ricco al mondo e al tempo stesso il più avido. La vera storia del rapimento di John Paul Getty III raccontata dal punto di vista della madre del ragazzo.

Sempre al Giorgione continuano le proiezioni del nuovo film di Ferzan Ozpetek, Napoli velata, interpretato da Vittoria Mezzogiorno: in una Napoli sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia, un mistero avvolge l'esistenza di Adriana travolta da un amore improvviso e un delitto violento.

A sorpresa campione di incassi negli Stati Uniti, rimane all’Astra (due spettacoli giornalieri) Wonder, con la coppia Owen Wilson e Julia Roberts: August è un bambino affetto dalla Sindrome di Treacher Collins e ha sempre studiato a casa per i numerosi interventi chirurgici al viso. Ora per la prima volta si unisce a una classe di coetanei per frequentare la scuola pubblica…

Prosegue al Rossini il sequel dell’amatissimo film con Robin Williams, Jumanji – Benvenuti nella giungla con protagonista questa volta Dwayne Johnson. Quattro ragazzi scoprono una vecchia console e si ritrovano catapultati in un videogame. Ma Jumanji non è solo un gioco… Ricordiamo che le proiezioni di oggi, martedì 9 gennaio, saranno tutte in versione originale con sottotitoli italiani.

Dopo il successo del primo film, Gabriele Salvatores torna dietro la macchina da presa per il seguito Il ragazzo invisibile – Seconda generazione, al Rossini fino a mercoledì 10 per poi spostarsi all’Astra da giovedì 11 con uno spettacolo serale. Difficile tornare alla vita normale dopo aver scoperto di essere "speciali". Michele Silenzi ha sedici anni e come molti ragazzi della sua età vive un'adolescenza tutt'altro che serena: la ragazza dei suoi sogni ama un altro e il rapporto con gli adulti è sempre più difficile.

Per i più piccoli, il film di Natale Disney/Pixar quest’anno è Coco, con uno spettacolo pomeridiano nel week-end all’Astra. Il giovane Miguel ha un sogno: diventare un celebre musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz. Per dimostrare il suo talento, Miguel si ritroverà nella sorprendente e variopinta Terra dell'Aldilà.

Ultimi spettacoli per Vi presento Christopher Robin e Corpo e anima.

Eventi

Solo lunedì 15 al Dante verrà riproposta l’ultima fatica di Woody Allen, La ruota delle meraviglie: Ginny ha sposato in seconde nozze Humpty che lavora nel Luna Park di Coney Island e gli ha portato in dote un figlio decenne con una spiccata tendenza alla piromania. Un giorno però arriva a sconvolgere i fragili equilibri Carolina, figlia di Humpty e fuggita dall’entourage del marito mafioso. Biglietto unico a 5 euro.

Nuovo pieghevole della programmazione

Il Circuito Cinema Comunale di Venezia Mestre festeggia il nuovo anno di programmazione cinematografica con un nuovo pieghevole settimanale per offrire informazioni sempre più chiare.

Casa del Cinema Centro Culturale Candiani

Alla Casa del Cinema martedì 9 inizia una delle due rassegne del mese, Cinema senza diritti, che propone Incontro con la terra perduta (2013) di Maryse Gargour, in versione originale con sottotitoli italiani, spettacoli alle ore 17 e 20.30. Mercoledì 10 gennaio, alle ore 17, ci sarà l’Incontro con Guido Fuga, a seguire proiezione di Il trono nero (1953) di Byron Haskin. Giovedì 11 gennaio torna Cinema senza diritti, con Giraffada (2014) di Rani Massalha, spettacoli alle ore 17.30 e 20.30. La settimana si conclude con la rassegna Corto e il cinema, proiezione alle ore 17.30 e 20.30 di Tropico del Capricorno (2002) di Richard Danto e Liam Saury. La prenotazione è consigliata allo 041.2747140 a partire dalle 9 del giorno di proiezione.

Al Centro Culturale Candiani la rassegna Second Life – Dopo la prima propone martedì 9 gennaio, alle ore 16.30 e 21, Libere, disobbedienti innamorate (2016) di Maysaloun Hamoud; giovedì 11 gennaio invece ci sarà Barriere (2016) di Denzel Washington. Mercoledì 10 gennaio alle ore 18 ci sarà Cinema Mundi, percorsi nel cinema contemporaneo russo in compagnia di Davide Giurlando. Venerdì 12 gennaio alle ore 18 verrà proiettato, in occasione dell’anniversario di Caporetto, il documentario La strada di Rommel (2017) di Alessandro Scillitani.

Grazie per l’attenzione.

Vi aspettiamo nelle sale del Circuito Cinema

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top