Residenza pubblica: la Giunta approva la ristrutturazione dei primi 28 appartamenti a Marghera

stanza da manutenere
 

Residenza pubblica: la Giunta approva la ristrutturazione dei primi 28 appartamenti a Marghera

27/10/2017

    La Giunta comunale ha approvato, su proposta del Vicesindaco con delega alle Politiche della residenza Luciana Colle, quattro delibere che prevedono l'approvazione dei progetti definitivi, comprensivi dei progetti di fattibilità tecnica ed economica redatti da Insula S.p.A., volti alla ristrutturazione dei primi 28 alloggi di edilizia residenziale pubblica, attualmente sfitti e dislocati in cinque palazzine a Marghera.

    L'intervento, quantificato complessivamente in 1.852.147,80 euro, rientra negli interventi previsti dal bando collegato al Decreto interministeriale del 16.03.2015 “Programma di recupero e razionalizzazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica” al quale il Comune di Venezia ha partecipato risultando vincitore.

    Nello specifico gli interventi all'interno degli alloggi riguarderanno l'adeguamento degli impianti termici ed elettrici, la sostituzione dei serramenti, il rifacimento dei bagni e le opportune modifiche della distribuzione interna per rendere ancora più funzionali gli spazi.

 

    I 28 appartamenti sono così ubicati:

        8 alloggi si trovano in due palazzine in via Case Nuove ai civici 10/12 e 14/16. Il quadro economico per la loro sistemazione ammonta complessivamente a 399.775,20 euro;

        7 alloggi sono ubicati in una palazzina in via Case Nuove al civico 6/8. Il quadro economico per la loro ristrutturazione ammonta complessivamente a 512.384,40 euro;

        6 alloggi ricadono in una palazzina in via Case Nuove civ. 9/11. Il quadro economico per la loro ristrutturazione ammonta complessivamente a 462.851,40 euro;

        7 alloggi sono, infine, all'interno di una palazzina sita in via Cesare Beccaria 86/88. Il quadro economico per la loro ristrutturazione ammonta complessivamente ad 513.136,80 euro.

    "Altri 28 appartamenti che questa Giunta si sta impegnando a ristrutturare con l'obiettivo di dare una risposta concreta alle reali necessità dei cittadini veneziani di poter usufruire di un alloggio pubblico - commenta Colle. Un lavoro constante e diffuso su tutto il territorio veneziano dimostrato con i fatto: da quando questa Amministrazione comunale si è insediata abbiamo recuperato, tra terraferma, centrostorico e isole, 218 alloggi per una spesa complessiva di oltre 4,5 milioni. La dimostrazione tangibile di come l'obiettivo della Giunta non sia mettere in vendita gli alloggi pubblici ma ristrutturarli e renderli disponibili per incentivare la residenzialità"

     
    "Un segnale di attenzione al territorio di Marghera - commenta l'assessore alle Politiche sociali Simone Venturini. Un importante investimento finanziario finalizzato a recuperare una zona residenziale per troppi anni dimenticata e oggi al centro dell'azione amministrativa di questa Giunta. Durante la campagna elettorale il Sindaco Brugnaro andò in sopralluogo in via Case Nuove e già allora sottolineò l'importanza di un intervento complessivo e strutturale del quartiere.  Oggi quella promessa trova compimento, insieme alle innumerevoli iniziative che la Giunta Brugnaro sta portando avanti in ambito sociale".

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top