La Giunta comunale ha dato il via libera alle linee guida per la predisposizione del Piano triennale di Prevenzione della corruzione e della trasparenza 2017-2019

Scritta "Amministrazione trasparente" con lente d'ingrandimento
 

La Giunta comunale ha dato il via libera alle linee guida per la predisposizione del Piano triennale di Prevenzione della corruzione e della trasparenza 2017-2019

01/01/2017

Per assicurare un'efficace attività di prevenzione e di contrasto della corruzione e dell'illegalità nel Comune di Venezia, la Giunta comunale ha dato il via libera alle Linee guida che contengono obiettivi e indirizzi generali per la predisposizione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2017 -2019

Il documento che passerà all'esame delle commissioni consiliari competenti prima e del Consiglio comunale poi, per essere approvato definitivamente entro il 31 gennaio 2017, si compone di cinque sezioni che approfondiscono il tema della corruzione e dell'illegalità nella PA, il Piano triennale di prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT) del Comune di Venezia, gli organi di indirizzo nella strategia di prevenzione, i principi generali, il collegamento con gli strumenti programmatici e strategico-gestionali.

Di particolare rilievo, tra i principi generali, il coordinamento con le società ed gli enti partecipati attraverso la stesura di protocolli di legalità. Da segnalare inoltre, tra gli obiettivi triennali, la promozione di una cultura dell'etica, della legalità e della trasparenza che coinvolga tutto il contesto organizzativo dell'Ente in un'ottica di miglioramento attraverso la predisposizione di un piano di auditing interno in materia di prevenzione della corruzione che passi dall'individuazione dei soggetti interessati, alle attività sottoposte ad auditing, la loro programmazione e la definizione delle modalità d'intervento.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top