Stabilizzazione dipendenti del Gruppo Actv/AVM. Brugnaro: "Si proceda alla convocazione delle organizzazioni sindacali per illustrare il piano operativo"

A destra il sindaco Luigi Brugnaro
 

Stabilizzazione dipendenti del Gruppo Actv/AVM. Brugnaro: "Si proceda alla convocazione delle organizzazioni sindacali per illustrare il piano operativo"

12/09/2018

“In seguito alla recente approvazione del Decreto Dignità, e anche a fronte delle richieste pervenute dalla parti sociali in merito alle conseguenze applicative per il Gruppo Actv/AVM, ho dato precise disposizioni affinché, dopo approfondite valutazioni da parte degli uffici comunali competenti e della dirigenza dell’azienda, si giunga, dopo un percorso definito, alla stabilizzazione dei lavoratori attualmente impiegati con contratti a tempo determinato necessari alle esigenze operative e gestionali del Gruppo, nell’ambito di quanto consentito dalle norme vigenti e nel rispetto dei principi di contenimento della spesa pubblica". Lo dichiara il sindaco Luigi Brugnaro: "Nelle prossime settimane - continua - si procederà con la convocazione delle organizzazioni sindacali per illustrare il piano operativo”.

Il direttore generale di Avm, Giovanni Seno

“Un sincero ringraziamento al sindaco Brugnaro e all’Amministrazione comunale, con questa decisione – commenta il direttore generale di Actv/Avm, Giovanni Seno – dimostrano una grande attenzione per il futuro dell’azienda e un’importante riconoscimento per il lavoro di tanti dipendenti che si impegnano quotidianamente per far crescere il nostro Gruppo”.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top