La presidente di Commissione Lavini alla sottoscrizione del manifesto "Le Terre dell'acqua"

Lorenza Lavini
 

La presidente di Commissione Lavini alla sottoscrizione del manifesto "Le Terre dell'acqua"

03/08/2018

La presidente della V Commissione consiliare Lorenza Lavini è intervenuta questa mattina al Palazzo Grandi Stazioni di Venezia, in rappresentanza del Comune di Venezia, alla cerimonia di sottoscrizione del manifesto "Le Terre dell'acqua". Il documento, approvato da 29 Comuni della Provincia di Treviso (Cappella Maggiore, Cison di Valmarino, Codognè, Colle Umberto, Conegliano, Cordignano, Farra di Soligo, Follina, Fregona, Godega S. Urbano, Mareno di Piave, Miane, Moriago della Battaglia, Orsago, Pieve di Soligo, Refrontolo, Revine Lago, San Fior, San Pietro di Feletto, Santa Lucia di Piave, Sarmede, Segusino, Sernaglia della Battaglia, Susegana, Tarzo, Valdobbiadene, Vazzola, Vidor e Vittorio Veneto), mira a valorizzare, all’insegna del ruolo vitale che in passato l’acqua ha svolto in quei luoghi, i territori compresi nel sito candidato ad essere dichiarato dall'Unesco patrimonio dell’Umanità con la denominazione "Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene".

Il Manifesto descrive le linee di un futuro Piano strategico che prevede la valorizzazione delle eccellenze dell’area - pievi, castelli, ville storiche, aree archeologiche - attraverso l’infrastrutturazione, la creazione e l’aggregazione di una serie di reti e di circuiti integrati per migliorare i servizi turistici in termini di ricettività, accoglienza e comunicazione. Il Piano mira inoltre a promuovere iniziative per sensibilizzare e sviluppare il senso di appartenenza delle popolazioni locali e favorire il loro completo coinvolgimento nel progetto.

Sono intervenuti alla cerimonia Stefano Soldan, sindaco del Comune di Pieve di Soligo e presidente dell’IPA Terre Alte, Luciano Fregonese, sindaco del Comune di Valdobbiadene e presidente del Consorzio BIM Piave, Walter Mazzitti, coordinatore del Manifesto e del progetto “Le Terre dell’Acqua”. Le conclusioni sono state affidate all'assessore al Territorio, Cultura e Sicurezza della Regione Veneto, Cristiano Corazzari.

Venezia, 3 agosto 2018

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top