Polizia Locale: scade il 25 giugno il bando per la stipulazione di contratti di formazione lavoro

vigili
 

Polizia Locale: scade il 25 giugno il bando per la stipulazione di contratti di formazione lavoro

20/06/2018

 

Ultimi giorni per partecipare al bando indetto dal Comune di Venezia per la stipulazione di contratti di formazione lavoro della durata di un anno per “Agente di Polizia Locale” per prestazioni esclusivamente serali e notturne.

Scadrà infatti lunedì prossimo 25 giugno alle ore 16 il termine per la presentazione delle domande.

Per partecipare alla selezione gli aspiranti candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • diploma di scuola media superiore (maturità)
  • abilitazione alla guida di autoveicoli (patente cat. B) e di uno tra i seguenti titoli abilitativi:

    a) patente cat. A senza limiti

    b) abilitazione alla guida di imbarcazioni ad uso privato entro le 12 miglia o superiore;

  • cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non residenti nella Repubblica ed iscritti all’A.I.R.E. ;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 30 (non ancora compiuti)
  • idoneità fisica ed attitudinale al servizio operativo esterno
  • non avere impedimenti al porto e all'uso dell'arma
  • essere in possesso dei requisiti necessari per la nomina ad agente di pubblica sicurezza
  • non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale
  • disponibilità incondizionata e irrevocabile al porto delle armi d'ordinanza ed alla conduzione di tutti i veicoli e natanti in dotazione al Corpo di Polizia Locale
  • disponibilità ad accettare le disposizioni in materia di orario di lavoro per le mansioni proprie del posto messo a concorso che prevedono esclusivamente prestazioni serali e notturne dalle ore 17.30 alle ore 8.00

Nel caso in cui il numero sui candidati superasse le 300 unità sarà prevista una preselezione con test psico-attitudinali a risposta chiusa volti a verificare le attitudini dei candidati e la loro potenziale rispondenza alle caratteristiche proprie delle mansioni richieste per il posto messo a concorso.

Seguirà l'accertamento dei requisiti fisico funzionali (prove di efficienza fisica come corsa, salto in alto e sollevamento alla sbarra).

Infine gli esami concorsuali costituiti da una prova scritta e da una prova orale.

Per tutte le informazione leggi il bando:

http://www.comune.venezia.it/it/content/selezione-pubblica-titolo-ed-esami-la-stipulazione-contratti-formazione-lavoro-durata-un

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top