Due bandi rivolti ai giovani per progetti dedicati al volontariato, alla valorizzazione della città e alla musica

bandi per i giovani
 

Due bandi rivolti ai giovani per progetti dedicati al volontariato, alla valorizzazione della città e alla musica

22/05/2018

L’assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, e il dirigente del Settore Cultura del Comune di Venezia, Michele Casarin, hanno presentato questa mattina, con una conferenza stampa che si è tenuta al Municipio di Mestre, i nuovi bandi di sostegno finanziario per progetti di valorizzazione socioculturale del territorio, rivolti ai giovani under 35.

In particolare, l’Assessorato comunale alla Coesione sociale e Politiche giovanili, dopo il positivo riscontro delle passate edizioni, ripropone quest’anno un bando pubblico che prevede l’assegnazione di 3.000 euro a progetto (per un totale di 10 progetti selezionati), che riguardano due aree tematiche: cinque progetti sono dedicati al volontariato e alla partecipazione a sostegno dell’innovazione socioculturale rivolta a bambini, ragazzi e famiglie, altrettanti riguardano invece proposte di rigenerazione urbana, incentrate sulla fotografia integrata ai social, sulla street art e sulla street music. I giovani interessati possono scaricare il bando cliccando su www.comune.venezia.it/it/content/avviso-e-bando-pubblico-riservato-proge... ed iscriversi entro il 18 giugno.

“Tutti i progetti – ha spiegato l’assessore Venturini – dovranno realizzare una serie di iniziative in grado di contribuire in modo tangibile al miglioramento della qualità della vita sociale e dell’abitare, alla riappropriazione civica dei luoghi e all’eliminazione delle diverse forme di degrado sociale. In questo quadro si rinnova l’attenzione a stimolare la partecipazione dei giovani a diverse esperienze aggregative e di convivenza civile, nonché lo sviluppo di capacità ed occasioni di socializzazione e di vita aggregativa con uno sguardo ai social, all’arte e alla musica”.

Per quanto riguarda in particolare la musica, un’interessante occasione per i giovani musicisti emergenti del territorio (dai 18 ai 35 anni) di mettersi in gioco e farsi conoscere è il concorso musicale Hybrid Musica Contest 2018 edizione “AnnoZero”, per la selezione di cinque finalisti che avranno l’opportunità di esibirsi il 4 luglio sul palco di Marghera Estate 2018, di fronte ad un’arena da quasi 1000 posti. Ai primi tre classificati andranno anche bonus per l’acquisto di strumenti musicali e ingressi gratuiti alla sala prove Hybrid Music. il bando si può scaricare su live.comune.venezia.it/it/2018/05/hybrid-music-contest-2018-edizione-annozero-prende-il-il-concorso-riservati-ai-giovani e scade il 10 giugno.

“E’ importante sottolineare – ha concluso il dirigente Casarin – che, con questi bandi, vogliamo anche stimolare nei ragazzi le loro abilità capacità di progettazione e di crescita culturale: uno dei criteri con cui valuteremo i progetti infatti è la capacità di progettare in termini di impresa, di reperimento di ulteriori risorse, oltre a quelle messe a disposizione dal Comune, e di costruire partnership con altri soggetti”.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top