La vicesindaco Colle all’inaugurazione dell’Anno accademico dell’Ateneo Veneto

Vicesindaco colle
 

La vicesindaco Colle all’inaugurazione dell’Anno accademico dell’Ateneo Veneto

14/04/2018

 

La vicesindaco di Venezia, Luciana Colle, è intervenuta questa mattina, sabato 14 aprile, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, alla cerimonia di inaugurazione del 206. Anno accademico dell’Ateneo Veneto di Scienze, Lettere e Arti.

La prolusione, dal titolo “Domino Mehmet Musulmanorum Visiario amico optimo. La strana amicizia tra un bailo e un gran visir”, quest’anno è stata affidata allo storico e scrittore Alessandro Barbero, che ha preso spunto dal suo libro “Lepanto. La battaglia dei tre imperi”.

L'Ateneo Veneto nato il 12 gennaio 1812, con decreto di Napoleone Bonaparte, dalla fusione della Società Veneta di Medicina, dell'Accademia dei Filareti e dell'Accademia Veneta Letteraria, ha sede nell’antica Scuola di Santa Maria e di San Girolamo, più comunemente detta di San Fantin. L'istituzione – che ha celebrato nel 2012 i due secoli di vita – ha per scopo lo studio e la divulgazione delle scienze, delle lettere, delle arti e della cultura, in ogni loro manifestazione, con un’attenzione particolare per le condizioni, le esigenze e gli interessi di Venezia e dell'area veneta.

Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri, il presidente dell’Ateneo Veneto, Ambasciatore Gianpaolo Scarante e il Comitato di Presidenza composto da Caterina Carpinato, Giorgio Crovato, Silvio Chiari e Giovanni Anfodillo.

 

Venezia, 14 aprile 2018

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top