Attiv(arti) : il 15 aprile l'evento conclusivo

locandina
 

Attiv(arti) : il 15 aprile l'evento conclusivo

15/04/2018

AttivA(R)TI 

Progetti Giovanili di Rigenerazione Urbana 2018 del Settore Cultura del Comune di Venezia

Evento conclusivo del progetto

Domenica 15 aprile 2018, ore 16.00

Partenza dal parco di via Sernaglia

con i partecipanti dei laboratori tenuti da Live Arts Cultures e Luoghi Comuni

 

Informazioni

ingresso libero

https://attivartiblog.wordpress.com/

progettoattivarti@gmail.com

 

In caso di maltempo: recupero sabato 21 aprile 2018 (ore 16.00)

L'evento conclusivo del percorso AttivA(R)TI porta, il 15 aprile alle 16.00 nelle zone di via Dante e via Sernaglia, una performance urbana e alcuni momenti legati alle danze folk, per un nuovo "fare comunità". Una restituzione pubblica e una camminata performativa in quest'area del Quartiere Piave, con momenti artistici diversi che andranno ad integrarsi seguendo un tracciato comune.

La rigenerazione urbana di spazi prevalentemente esterni è stata al centro del lavoro degli adolescenti di "Kit per una performance", laboratorio condotto dall'associazione Live Arts Cultures. In dieci incontri il team di artisti e di partecipanti ha abitato con pratiche di educazione al movimento, di narrazione, musicali e di utilizzo della voce alcuni luoghi dislocati lungo un tracciato che, partendo dal parchetto di via Sernaglia, entrando al Teatro Momo, toccando via Dante e via Ariosto, raggiungerà i Giardini di via Piave con escursioni in via Nervesa e Piazzale Bainsizza. 

 

In sede di training un gruppo di ragazzi e ragazze tra i 14 e i 17 anni ha proseguito un'intenzione che l'associazione LAC porta avanti da tempo: quella di esplorare il campo delle arti performative con strumenti plurimi. Corpo e parola, poesia e azione musicale, danza e performance sono gli elementi in gioco e il bagaglio fornito ai teenager  che, dal canto loro, hanno arricchito le azioni con idee personali, che costituiranno parte dell'azione dal vivo.

 

Il coinvolgimento di alcuni cittadini e di gruppi più o meno informali che vivono la zona e la attraversano è parte fondamentale della "passeggiata urbana". Hanno aderito all'evento e saranno presenti il Club letture in libertà, il Coro voci dal mondo di Giuseppina Casarin, Milena Jankovic di "Smile naturally", Luca Mamprin, responsabile della Riserva Naturale LIPU di Ca’ Roman, i Ragazzi di Murata giovani, il Servizio politiche cittadine per l’infanzia e adolescenza ufficio minori stranieri non residenti. 

 

L'associazione Luoghi Comuni ha invece proposto, in questo percorso di rigenerazione, alcune pratiche di flashmob urbano con al centro un workshop di danze folk. I momenti a ballo saranno attivati lungo il percorso descritto secondo una logica che riguarderà gli spazi aperti e i luoghi in cui saranno possibili momenti estemporanei di danza. 

La stessa associazione ha lanciato il concorso Fotografittismi, per rappresentare i luoghi urbani della zona con una foto; gli scatti vincitori saranno dislocati, il 15 aprile, negli esterni del tracciato.

Al termine della passeggiata si invita il pubblico a partecipare al concerto-ballo di Giacomo Tapino e Stefano Baldan alle musiche, con animazione di Nicoletta Stefani.

 

L'evento è gratuito.

 

INFO

www.culturavenezia.it

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top