Dal 9 settembre al 3 gennaio a Palazzo Ducale la mostra "Tesori dei Moghul e dei Maharaja"

 sala esposizione
 

Dal 9 settembre al 3 gennaio a Palazzo Ducale la mostra "Tesori dei Moghul e dei Maharaja"

08/09/2017

Arriva a Venezia, per la prima volta in Italia, la prestigiosa mostra dedicata alle gemme e ai gioielli indiani, dal XVI al XX secolo, appartenenti alla Collezione Al Thani. Oltre 270 oggetti esposti nella Sala dello Scrutinio a Palazzo Ducale raccontano cinquecento anni di storia dell’arte orafa legata, per origine o ispirazione, al subcontinente indiano. Gemme splendenti, pietre preziose, antichi e leggendari gioielli, accanto a creazioni contemporanee: cinque secoli di storia tra design e bellezza, testimonianza di intrecci di culture, prestiti e influenze reciproche tra la società e la cultura orientali e quelle occidentali.

Promossa dalla Fondazione Musei Civici di Venezia, nella cornice suggestiva di Palazzo Ducale, la mostra Tesori dei Moghul e dei maharaja: la Collezione Al Thani offre l’opportunità al pubblico di ammirare per la prima volta quasi trecento pezzi provenienti dalla preziosa collezione creata dallo sceicco Hamad bin Abdullah Al Thani, membro della famiglia reale del Qatar.

Curata da Amin Jaffer, conservatore capo della collezione Al Thani e da Gian Carlo Calza, studioso di arte dell’Estremo Oriente, con la direzione scientifica di Gabriella Belli, la mostra condurrà il pubblico alla conoscenza di leggendari gioielli indiani e diamanti ricchi di storia, espressione di un gusto artistico raffinato e di un perfetto dominio della tecnica.

La prima esposizione pubblica dei gioelli della The Al Thani Collection è stata organizzata al Metropolinan Museum of Art di New York nel 2014. Da allora altre mostre della collezione sono state allestite a Londra, Parigi e Kyoto.

La mostra resterà aperta dal 9 settembre fino al 3 gennaio.

Per informazioni
http://palazzoducale.visitmuve.it/

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top