Il sindaco Brugnaro e la vicesindaco Colle hanno accolto oggi a Ca' Farsetti una delegazione russa della città di Plios

Incontro sindaci di Venezia e Plios a Ca' Farsetti
 

Il sindaco Brugnaro e la vicesindaco Colle hanno accolto oggi a Ca' Farsetti una delegazione russa della città di Plios

19/09/2017

Il sindaco e la vicesindaco di Venezia, Luigi Brugnaro e Luciana Colle, hanno accolto oggi a Ca' Farsetti il sindaco della città russa di Plios, Timerbulat O. Karimov, accompagnato, tra gli altri, dal vice capo Dipartimento per le Relazioni economiche con l'estero e internazionali, Kuzmin Ilya.

Scopo della visita è stata la presentazione, da parte del sindaco Karimov, del programma di manifestazioni dell' “Anno dell'Italia”, che si terrà a Plios nel 2018, per poter includere un evento da co-organizzare con il Comune di Venezia, dedicato espressamente alla città lagunare. L'incontro è stato però anche un'occasione di confronto più ampio sulle tematiche relative al turismo, dalla valorizzazione del patrimonio artistico alla gestione ottimale dei flussi.

“Per noi è molto importante che Venezia sia conosciuta nel mondo nel modo più corretto – ha dichiarato il sindaco –, quindi che si riesca ad andare oltre ai luoghi più famosi e si scoprano anche le parti meno conosciute, ma non per questo meno interessanti, e i suoi numerosi musei. Non solo, ci piace che si conosca anche l'artigianato di Venezia, a partire dal vetro di Murano, che è una vera eccellenza che la contraddistingue”. Il primo cittadino ha poi concluso il suo intervento sottolineando come e quanto sia utile intessere rapporti diretti tra le città: “E' partendo dall'amicizia delle persone che si costruiscono le collaborazioni, anche istituzionali”. E ha invitato il sindaco di Plios a partecipare al Forum internazionale “Mille città, milioni di cittadini: un progetto per il nostro futuro”, che si terrà anche l'anno prossimo a Venezia, in concomitanza con la Regata Storica.

Nel corso della visita, la vicesindaco si è poi soffermata sulle azioni intraprese dal Comune per la gestione del turismo, in particolare descrivendo la campagna #EnjoyRespectVenezia.

A conclusione degli interventi c'è stato il consueto scambio dei doni.

Venezia, 19 settembre 2017

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top