Dritti sui Diritti: gli eventi in programma nei prossimi giorni

La locandina di Dritti sui Diritti
 

Dritti sui Diritti: gli eventi in programma nei prossimi giorni

09/10/2018

Continuano gli appuntamenti di "Dritti sui Diritti", il palinsesto di eventi che abbraccia tutto il territorio comunale per ricordare il diritto dei bambini e degli adolescenti alla felicità e a crescere come liberi individui e futuri membri attivi di una comunità.

Giovedì 11 ottobre

Giovedì 11 ottobre dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 19, al Palaplip di via San Donà a Mestre, studenti, insegnanti e operatori si confronteranno sul tema "La diversità rende belli", progetto per l'inclusione e l'integrazione di bambini rom, sinti e caminanti, mentre in laguna, alle ore 9, è previsto un seminario con iscrizione obbligatoria intitolato "Approdi sicuri. Per un corretto accertamento dell'età a maggiore tutela dei minori stranieri soli". L'appuntamento a Palazzo Malcanton Marcorà, Dorsoduro.  Nel pomeriggio, invece, in piazza Mercato a Marghera l'evento "In piazza si può anche... giocare" mentre in calle Corte Legrenzi, alle 17, lettura animata e incontro con l'autore di "Articolo 28 e 29, diritto alla conoscenza e all'istruzione" Emilio Drachini. In contemporanea alla Biblioteca Vez Junior "Dalle stelle alle storie e ritorno", lancio di un corso di scrittura creativa.

Venerdì 12 ottobre

Il giorno seguente, venerdì 12 ottobre dalle 9 alle 13, a Palazzo Cavagnis a Venezia il convegno "La rete necessaria", sulla tutela dei diritti dei bambini che vivono in Icam, ossia gli "Istituti di custodia attenuta madri". In terraferma, a Malcontenta, alle 10.30 e alle 16.45, "Libri dal mondo", letture animate prima alla scuola primaria "Fratelli Bandiera" e poi, nel pomeriggio, al parco di Sant'Ilario. A Mestre, invece, in calle Corte Legrenzi alle 15, l'appuntamento "L'arte di esprimere un diritto", attività per giovani e famiglie per stimolare la libertà di espressione artistica. Tre ore più tardi, nello stesso luogo, evento informativo/formativo "Le social street: un nuovo modo di intendere e vivere il territorio in chiave educativa". Poco distante, nella saletta seminariale del Centro Candiani, alle 18 conversazione tra performance e narrazione intitolata "Fisico e virtuale attraverso la danza".

Sabato 13 ottobre

Sabato 13 ottobre dalle 10 alle 20 in calle Corte Legrenzi il laboratorio "Ingegno, design, creatività", mentre alla Biblioteca Vez Junior, dalle 10.30, "Crea la tua città": letture e realizzazioni di pannelli artistici sulla cittadinanza attiva. Spazio anche alle attività motorie: alle 16 in piazzetta Bonzio, sempre a Mestre, "Cammino per sport", introduzione al nordic walking per bambini. Alle 16.30, in largo Divisione Julia, inizierà "Toy Piano Concert", mentre un'ora più tardi, in piazzale Donatori di Sangue Riviera Diritti dei Bambini scatterà "Il filò dei diritti": storie, prodotti, racconti realizzati durante l'intera manifestazione. Nello stesso luogo si svilupperà "Mestreet": giochi, musica, danza, laboratori e magia a cura dell'associazione "Uguale". La musica non si spegnerà almeno fino alle 19 quando, in largo Divisione Julia, inizierà "Un mondo che balla...".

Domenica 14 ottobre

Domenica 14 ottobre gli ultimi due eventi in programma: in piazza Vittorino da Feltre a Chirignago dalle 14.30 "Dirittingioco", un pomeriggio di giochi, laboratori, animazione e letture animate per bambini e ragazzi; a Mestre, al Teatro Mabilia dell'Antica Scuola dei Battuti, alle 17 "Chiedimi se sono felice", spettacolo teatrale. Giovedì 18 ottobre, infine, "fuori programma" in via Paganello a Mestre con "G100: insieme si può!": dalle 16 condivisione e scambio di pensieri sull'esperienza a cura del servizio Politiche cittadine per l’Infanzia e l’Adolescenza e di tutte le realtà che hanno collaborato alla realizzazione della manifestazione "Dritti sui Diritti 2018".

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top