Teatro La Fenice, approvato il bilancio consuntivo 2016

Interno Teatro La Fenice
 

Teatro La Fenice, approvato il bilancio consuntivo 2016

17/05/2017

COMUNE DI VENEZIA - FONDAZIONE TEATRO LA FENICE

Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Teatro La Fenice riunitosi in data odierna, presieduto dal Sindaco Luigi Brugnaro, presenti il Vicepresidente Luigi De Siervo, i Consiglieri Teresa Cremisi e Franco Gallo e il Collegio dei Revisori dei Conti Massimo Chirieleison, Gianfranco Perulli e Anna Maria Ustino, ha approvato il bilancio consuntivo 2016, che si è chiuso in utile.
I dati più significativi sono: un aumento della produzione, il contenimento delle spese fisse e i ricavi propri che si attestano oltre il 34%. Il bilancio ha avuto il parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti e della Società di certificazione PricewaterhouseCoopers.
Nel corso della riunione Cristiano Chiarot ha comunicato al CDI di aver firmato l’11 maggio 2017 il contratto come Sovrintendente della Fondazione Maggio Musicale Fiorentino. Contestualmente Chiarot rimarrà Sovrintendente della Fenice, a titolo gratuito, per l'anno in corso, e comunque per tutto il periodo che si renderà necessario ad affiancare il Sindaco nella definizione del nuovo Sovrintendente, da segnalare poi al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, che provvedrà alla nomina.

"A nome mio, dell'Amministrazione e della Città di Venezia tutta - commenta Brugnaro - ringrazio il dott. Cristiano Chiarot per il grande lavoro svolto in questi anni e gli auguro ogni successo per il suo nuovo incarico di Sovrintendente del Maggio Fiorentino. Conosco personalmente il dott. Chiarot da molto tempo e sono testimone di quanto amore abbia sempre rivolto alla Fenice, dalla sua rinascita in poi. Senza alcun dubbio è stato uno degli artefici del rilancio del teatro. Firenze, da oggi, sarà anche un po' veneziana".

 

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top