“Marzo Donna 2017”

Logo Marzo donna
 

“Marzo Donna 2017”

01/03/2017

Ad oggi sono più di 70 le iniziative in programma per il “Marzo Donna 2017”, ma l'aggiornamento è ancora in corso, perché continuano ad aggiungersi proposte: un numero che supera il già ricco cartellone dell'anno passato, a dimostrazione della vivacità dell'associazionismo del territorio e della proficua collaborazione con l'Amministrazione comunale.

Un programma variegato e ampio sia per la quantità che per la qualità delle proposte, che si differenziano al loro interno per tipologia. Si va infatti da eventi di socializzazione e creatività (11) ad arte, mostre e conferenze (10), tavole rotonde e seminari (12), presentazione di libri, reading e incontri tematici (11), e ancora, rappresentazioni musicali (6), cinema e teatro (11), per finire con eventi sportivi e di sensibilizzazione alla salute (10).

Tra gli eventi omai diventati degli appuntamenti tradizionali all'interno del “Marzo Donna”: domenica 5 marzo la “Corsa Rosa” a Mestre – il cui ricavato andrà alle donne ospitate nella casa-rifugio del Comune di Venezia a Mestre -, martedì 7 lo spettacolo del Teatro Momo - che porta in scena quest'anno “Bosco da remi” di e con Paola Brolati -, mercoledì 8 la “Festa della donna al carcere femminile” alla Casa di reclusione della Giudecca e domenica 12 la XIX Regata delle donne su caorline. Sabato 11 un altro importante appuntamento sportivo - la manifestazione “Sportivissima Lilt Venezia Tra terra e acqua” a Punta San Giuliano – e la mostra “Architetture per i corpi. I costumi-scultura di Sonia Bianchi”, che verrà inaugurata giovedì 9 al Centro culturale Candiani. Venerdì 24 marzo, invece, ci sarà lo “Spritz Rosa Music Mestre”, organizzato dalle associazioni eVe e Eventia, il cui ricavato andrà al Centro Antiviolenza del Comune. Vettori ha infine sottolineato come quest'anno, per la prima volta, la locandina del “Marzo Donna” sia stata ideata e disegnata da un ufficio dell'Amministrazione, a dimostrazione che la collaborazione è trasversale non solo tra enti e associazioni, ma anche all'interno del Comune.

Grazie alla collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia l'8 marzo l'ingresso gratuito alle collezioni permanenti (compresa Casa Goldoni, normalmente chiusa il mercoledì) sarà garantito a tutte le donne nate o residenti nei 44 Comuni della Città metropolitana, mentre lunedì 11 marzo, alle ore 11.30, in collaborazione con e l'Ulss 3 Serenissima, verrà presentata l'istallazione di pannelli decorativi delle sale d'attesa della “Breast Unit” e della Ginecologia-Ostetricia dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre. 

Il programma completo si può trovare su: http://www.comune.venezia.it/content/marzo-donna-2017

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top