Da venerdì 21 aprile 2017 entrano i funzione i nuovi autovelox del Comune e della Città metropolitana di Venezia

foto autovelox
 

Da venerdì 21 aprile 2017 entrano i funzione i nuovi autovelox del Comune e della Città metropolitana di Venezia

14/04/2017

Terminerà con la mezzanotte di giovedì 20 aprile 2017 la fase di sperimentazione dei cinque nuovi dispositivi elettronici per il controllo della velocità posizionati dal Comune di Venezia e di quello posizionato dalla Città Metropolitana di Venezia. Dalle ore 00.01 di venerdì 21 aprile 2017 i dispositivi entreranno in funzione. In questi giorni il Comune e la Città Metropolitana completeranno l'installazione dei segnali di preavviso previsti dalla normativa e quelli indicanti il limite di velocità massimo da tenere per non incorrere in sanzioni. 

Nel dettaglio, per i due autovelox che si trovano sulla prosecuzione del Ponte della Libertà, uno sotto il cavalcavia di via Torino e l'altro prima dell'ingresso in via Pacinotti, il limite orario sarà di 70 Km/h, mentre per i tre autovelox sulla Strada Regionale 14 - nei due sensi di marcia dei tunnel di via Martiri della Libertà, tra San Giuliano e Treviso e il terzo dopo il cavalcavia oltre via Pasqualigo, verso la rotatoria del Terraglio - il limite è di 90 Km/h.

Per quanto riguarda infine l'autovelox di competenza della Città Metropolitana e collocato lungo la SP81 al chilometro 7+315 in Comune di Venezia, il limite di velocità è pari a 70Km/h.

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top