Aperto in via Lazzari a Mestre un nuovo punto Vela

Tabellone informativo nel nuovo punto Vela
 

Aperto in via Lazzari a Mestre un nuovo punto Vela

14/07/2016

È stata inaugurata questa mattina in via Lazzari 34 a Mestre la nuova agenzia Vela, la prima che, oltre ad essere punto vendita “Venezia Unica”, offre un servizio di informazioni turistiche in terraferma. Presenti alla cerimonia, tra gli altri, il vicesindaco di Venezia, Luciana Colle, gli assessori comunali alla Mobilità, Renato Boraso, al Turismo, Paola Mar, e alla Sicurezza, Giorgio D'Este, i presidenti delle Commissioni consiliari Turismo e Trasporti e Mobilità, rispettivamente Giorgia Pea e Renzo Scarpa, l’Amministratore Unico di Vela, Piero Rosa Salva e il direttore generale del gruppo Avm, Giovanni Seno.

    Il nuovo punto vendita – ha esordito l'assessore Boraso – si trova in una posizione strategica data la vicinanza al nodo di interscambio di piazzale Cialdini. “Da questo hub – ha sottolineato – passano ogni giorno circa 15mila persone: era doveroso quindi attrezzare l'area e dotarla di servizi utili sia ai residenti che ai turisti. Dopo il nuovo bici park gratuito, il punto Vela è un altro passo importante in questa direzione. Un work in progress che potrà essere ulteriormente implementato grazie ai finanziamenti del programma specifico per le città metropolitane 'Pon Metro' che abbiamo richiesto”.

    Novità della nuova struttura, dove si possono acquistare sia titoli di viaggio che la card “Venezia Unica”, fare o rinnovare abbonamenti e ricevere informazioni sul trasporto pubblico locale, è la presenza di un vero e proprio ufficio turistico, il primo di Mestre, come previsto dal progetto del Comune di Venezia di assorbimento delle funzioni degli Iat, punti di informazione e accoglienza turistica prima gestiti dall'Apt.

    “A Mestre – ha spiegato Mar – si concentra circa il 30% dei turisti pernottanti. Sono numeri importanti, che devono far intuire le grandi potenzialità che il turismo può offrire anche a Mestre. Questa nuova agenzia rappresenta un'ottima sintesi tra due grandi realtà, residenti e turisti, che costituiscono il tessuto della nostra città e che sempre di più devono integrarsi l'una con l'altra”.

    Il punto vendita resterà aperto tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 19; i biglietti per gli eventi e le tessere Venezia Unica invece potranno essere acquistati, tutti i giorni, fino alle 18.30; le sanzioni si potranno pagare fino alle ore 18, esclusi i giorni festivi.

    “Per migliorare veramente le cose – ha concluso Colle – bisogna procedere per piccoli passi. Oggi si aggiunge un tassello importante per rendere la città sempre più a misura di cittadino”.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top