Il sindaco Brugnaro alla presentazione del nuovo presidente e dello staff dirigenziale della squadra di calcio Asd Pro Venezia

Il sindaco Brugnaro alla presentazione
 

Il sindaco Brugnaro alla presentazione del nuovo presidente e dello staff dirigenziale della squadra di calcio Asd Pro Venezia

04/10/2018

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, è intervenuto questo pomeriggio a Ca' Farsetti alla presentazione del consiglio direttivo e del nuovo presidente dell'Asd Pro Venezia, Arjan Nezhaj. Durante l'incontro è stata ricordata la storia della società dilettantistica di calcio, che ha preso la denominazione attuale nel 2015 ma che affonda le proprie radici nella tradizione sportiva veneziana costituendo il risultato finale degli accorpamenti e delle fusioni tra Alvisiana Calcio, Muranese 1929 e Serenissima Vigna.

"Fondi per Murano e Sant'Alvise"

"Come Amministrazione abbiamo già stanziato soldi 'veri' sulle strutture di Murano dove si allenano i ragazzi del Pro Venezia - ha dichiarato il sindaco Luigi Brugnaro - e la prossima settimana andrà in Giunta un progetto da 300mila euro anche per l'altra loro sede. Costruiremo un campo sintetico a Sant'Alvise, sistemando anche gli spogliatoi. Ringrazio tutta la gente che ha passione come voi - ha continuato il primo cittadino - E spero che a Venezia lo stile e la sportività siano messi al di sopra di tutto. Non si deve mai tifare contro ma a favore, penso per esempio al comportamento di alcuni genitori nei confronti dei bambini che certe volte è vergnoso. Lo sport - ha concluso il sindaco - insegna a perdere e a rialzarsi, insegna la meritocrazia. Magari pochi diventano campioni, ma tutti poi diventano cittadini. Per questo abbiamo introdotto quest'anno un bonus da 180 euro rivolto ai bambini di 6 anni da spendere per le realtà sportive veneziane accreditate. I voucher stanno arrivando a casa delle famiglie proprio in questi giorni".

"Il Comune ci sta aiutando"

Brugnaro ha poi ricevuto in dono dal presidente del Comitato regionale veneto della Lega nazionale dilettanti, Bepi Ruzza, un gagliardetto per ringraziare il Comune dell'impegno a favore dello sport. Presenti all'incontro anche il nuovo presidente della Asd Pro Venezia, Arijan Nezhaj, che ha affermato l'intenzione di far diventare la società lagunare ancora di più "un punto di riferimento per i giovani", e il suo predecessore Flavio Rossetto, che ha sottolineato che Ca' Farsetti "sta dando una grossa mano alla nostra realtà per crescere". All'incontro erano presenti anche i componenti dell'intero staff dirigenziale dell'Asd Pro Venezia, oltre che i consiglieri della Lega nazionale dilettanti Dino Tamai e Dino Brusaferro.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top