Mentre entra nel vivo la campagna abbonamenti alla Stagione di Prosa 2018.19 con la vendita dei nuovi da sabato 13 ottobre, il Teatro Toniolo presenta la XXVI edizione di Io Sono Comico, la rassegna dedicata alla comicità d'autore

pintus
 

Mentre entra nel vivo la campagna abbonamenti alla Stagione di Prosa 2018.19 con la vendita dei nuovi da sabato 13 ottobre, il Teatro Toniolo presenta la XXVI edizione di Io Sono Comico, la rassegna dedicata alla comicità d'autore

27/09/2018

 

Mentre entra nel vivo la campagna abbonamenti alla Stagione di Prosa 2018.19 con la vendita dei nuovi da sabato 13 ottobre, il Teatro Toniolo presenta la XXVI edizione di Io Sono Comico: la rassegna dedicata alla comicità d’autore originale e frizzante, continua a rinnovarsi di anno in anno, puntando sugli artisti più interessanti del panorama nazionale e sulle loro nuove produzioni.

Io sono comico porta in dote anche quest'anno la propria carica di ironia, intelligenza e irriverenza: il settore Cultura del Comune di Venezia, in collaborazione con DalVivo Eventi srl, propone un cartellone di grandi interpreti, con 9 proposte artistiche per un totale di 16 repliche, dal 16 novembre 2018 al 10 aprile 2019. Il rinnovo abbonamenti con conferma del posto è dal 6 al 12 ottobre e dal 16 al 19 ottobre, il rinnovo abbonamenti con cambio del posto e/o del turno il 23 ottobre mentre i nuovi abbonamenti sono disponibili dal 27 ottobre.

Tra i protagonisti Giuseppe Giacobazzi, Angelo Pintus, Angela Finocchiaro, Lillo & Greg, Marco e Pippo, Giacomo, tutti in scena con i loro nuovi spettacoli.

Aprono la programmazione in doppia replica, venerdì 16 e sabato 17 novembre, Marco e Pippo, l’unico duo che è un trio, con Assai in pace, un gioco di parole per un viaggio esilarante nelle contraddizioni, nelle bellezze e nelle stranezze del Veneto e dei suoi abitanti. Venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre, Lillo & Greg presentano Gagmen, un nuovo, sfavillante varietà con due supereroi sul palco che portano i loro cavalli di battaglia non solo teatrali, ma anche televisivi e radiofonici. Giovedì 6 dicembre, con La Bibbia riveduta e scorretta, gli Oblivion per la prima volta si mettono alla prova con un vero e proprio musical comico. Un nuovo irresistibile show “Oblivionescamente” dissacrante che lascerà il pubblico senza fiato. Alessandro Fullin, invece, venerdì 21 dicembre, con Piccole Gonne, provoca un vero infeltrimento di un classico della letteratura americana, una rilettura tagliente e ironica di un libro che “tutte le donne” avevano sempre tra le mani fino agli anni '60.

Venerdì 11 gennaio, Debora Villa presenta Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, esilarante adattamento teatrale del best seller di John Gray, che condurrà il pubblico, tra risate e divertimento, alla scoperta dell’altro sesso, senza pregiudizi. Giacomo (per una volta senza Aldo e Giovanni) sabato 26 gennaio cercherà di Fare un’anima, mettendo assieme in modo divertente divagazioni e provocazioni su un organo che i moderni manuali di anatomia non contemplano più: l’anima, appunto. Doppia replica, venerdì 15 e sabato 16 marzo, per il nuovo, atteso spettacolo di Angela Finocchiaro, Ho perso il filo, una commedia, una danza, un gioco, una festa in cui la Finocchiaro con stralunata comicità ci racconta le avventure di un’eroina pasticciona e anticonvenzionale. A grande richiesta, torna al Teatro Toniolo Angelo Pintus: 4 repliche, da mercoledì 27 a sabato 30 marzo, per il suo nuovo, divertentissimo spettacolo Destinati all’estinzione, perché un popolo che dice ciaone, che fa l’apericena e che festeggia il complemese non può che essere soppiantato dal ritorno dei dinosauri. Chiude la stagione 2018-2019 di Io sono comico un altro gradito ritorno, quello di Giuseppe Giacobazzi, che martedì 9 e mercoledì 10 aprile ci svela sé stesso in Noi – mille volti e una bugia: Andrea Sardelli alias Giacobazzi, ovvero l’uomo e la sua maschera, un dialogo, interiore ed esilarante, su 25 anni di convivenza a volte forzata tra avventure e aneddoti, situazioni ed equivoci, gioie e malinconie.

informazioni su

www.culturavenezia.it/toniolo

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top