Regata Storica - La Festa del Remo

Un momento della regata
 

Regata Storica - La Festa del Remo

16/08/2018

Le regate si svolgono dopo il corteo storico e sono divise in categorie:

  •     Regata de le Maciarele (fino ai 12 anni)
  •     Regata de le Maciarele (fino ai 14 anni)
  •     Regata de le Schie (fino ai 10 anni)
  •     Regata dei giovanissimi su pupparini a due remi
  •     Regata delle caorline a sei remi
  •     Regata delle donne su mascarete a 2 remi
  •     Regata dei gondolini a 2 remi

A ogni regata partecipano 9 equipaggi a cui si aggiunge uno di riserva che subentra in caso di forfait dell'ultimo minuto. Unica eccezione è rappresentata dalla regata delle caorline in cui la riserva non è prevista. La partenza avviene nel Bacino di San Marco e prosegue lungo il Canal Grande fino al giro di boa che è fissato in punti diversi del canale a seconda della categoria di appartenenza. Il traguardo è a Ca' Foscari, in corrispondenza della machina (= il palco). I primi quattro classificati ricevono un premio in denaro e le tradizionali bandiere. Una curiosità riguarda proprio il colore delle bandiere. Al giorno d'oggi i primi classificati ricevono le bandiere rosse, i secondi le bianche, i terzi le verdi e i quarti le blu. I colori non sono stati scelti a caso; infatti le prime tre posizioni richiamano i colori della bandiera italiana mentre la “medaglia di legno” richiama il colore della casata dei Savoia. Lo schema di colori attuale è in vigore dal 1892, prima di questa data venivano assegnate bandiere: rosse ai primi, verdi ai secondi, celesti ai terzi e gialle ai quarti classificati.

A chi riesce a vincere la “regata dei gondolini a 2 remi” per 5 volte di fila viene attribuito il titolo di re del remo. Solo 7 persone sono state proclamate re del remo dal 1841 ad oggi.

Ogni imbarcazione che partecipa alla regata è contraddistinta da un numero che indica la posizione nell'allineamento di partenza, e dal colore dello scafo. Anticamente ogni colore indicava una zona di Venezia. La riserva invece non è caratterizzata da un numero, bensì dalla lettera “R” e dallo scafo bicolore: verde e rosso. A ogni numero corrisponde sempre lo stesso colore.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top