La Giunta approva una serie di interventi di manutenzione straordinaria a beneficio del Teatro La Fenice

Interno teatro
 

La Giunta approva una serie di interventi di manutenzione straordinaria a beneficio del Teatro La Fenice

03/07/2018

La Giunta comunale ha approvato una serie di interventi di manutenzione straordinaria a beneficio del Teatro La Fenice per un totale di 300.000 euro in una logica di tutela del proprio patrimonio immobiliare.
Si tratta di lavori che prenderanno il via all’inizio del 2019 e che non interromperanno la programmazione culturale e nel corso dei quali si interverrà su elementi non strutturali dell’immobile.
Le manutenzioni previste riguardano, in particolare, il ripristino dei livelli delle pavimentazioni dei pianerottoli dei vani scala storici e degli intonaci nei corridoi del pubblico. Quindi la messa in sicurezza della ringhiera esterna alla torre scenica e il ripristino e sostituzione dei gruppi di continuità a servizio degli impianti di emergenza. Verrà, poi, sostituito il portone automatico antincendio all’ingresso delle scenografie ed eliminato un problema legato a delle infiltrazioni provenienti dai finestroni evacuatori del corridoio della sala esposizione, delle scale storiche e del palcoscenico.
 
“Ringraziamo l'Amministrazione comunale per aver assegnato, all'interno del Patto per Venezia, 300.000 euro per la manutenzione straordinaria del Gran Teatro – è il commento del sovrintendente della Fenice Fortunato Ortombina - Per un teatro come il nostro le esigenze di manutenzione, sicurezza e protezione rappresentano una priorità, quanto lo sono la qualità della produzione artistica e l’apprezzamento degli spettatori".

"Un polo culturale come la Fenice, terzo luogo culturale della città di Venezia per frequenza di visitatori, ha la necessità di essere manutenuto, salvaguardato e protetto - conclude l'assessore ai Lavori pubblici Francesca Zaccariotto - anche in virtù del patrimonio culturale che rappresenta, tanto straordinario quanto fragile”.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top