A Dorsoduro due nuovi spazi per anziani, un orto sociale e un centro di ritrovo per la terza età

orto sociale
 

A Dorsoduro due nuovi spazi per anziani, un orto sociale e un centro di ritrovo per la terza età

04/07/2018

Un orto sociale, per coltivare insieme, stare all’aria aperta, chiacchierare all’ombra degli alberi, e un appartamento adibito a spazio di ritrovo, dove incontrarsi per condividere attività, magari per mangiare in compagnia o conoscere nuove persone: grazie al progetto DD-Social ci sono due nuovi spazi a disposizione degli anziani, a Venezia, in Fondamenta San Basegio. Il progetto è promosso dall'’Istituzione veneziana Servizi sociali alla Persona, con la collaborazione del Comune di Venezia e di IRE Venezia – Istituzioni di Ricovero e di Educazione.

Gli orti urbani rappresentano ormai uno strumento importante delle politiche urbanistiche e di welfare in tutta Europa. L’idea alla base di questa operazione di welfare urbano è stata quella di recuperare uno spazio abbandonato e farlo diventare un luogo collettivo, dove gli anziani possano incontrarsi e vincere la solitudine.

Oltre all’orto, è a disposizione un appartamento dove gli anziani possono incontrarsi e condividere attività pensate per la terza età. Un primo passo che consentirà in futuro la trasformazione in una vera e propria struttura di centro diurno per anziani autosufficienti. Sono già una quindicina gli anziani che hanno iniziato a frequentare i nuovi spazi, ma la previsione degli operatori è che intorno a queste strutture ne gravitino, col tempo, almeno il doppio. 
Orto e appartamento resteranno aperti quest’anno in via sperimentale, in modo da poter poi perfezionare il progetto prima di renderlo definitivo.

Venezia, 4 luglio 2018

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top