Annullamento Venice Summer Festival: una nota dell’Amministrazione

Logo Ca' Farsetti
 

Annullamento Venice Summer Festival: una nota dell’Amministrazione

02/07/2018

 

“Purtroppo gli organizzatori di Venezia Eventi Metropolitani non sono riusciti a portare a termine con successo la sfida per il 2018, ma questa Amministrazione, anche se non ha partecipato in alcun modo all’organizzazione, vuole comunque ringraziare questi privati che hanno provato ad osare, rischiando capitali propri. Un tentativo generoso, ma che purtroppo non ha avuto un esito positivo. Invece, come sempre, in città c'è chi gioca solo sulle “sfortune” altrui. 

La politica degli “annunci” la lasciamo ai soliti soloni. Solo venerdì scorso abbiamo sottoscritto un accordo valido per 9 anni, con Home Entertainment, dopo un avviso pubblico da parte di Vela. Torneranno da luglio 2019 e fino al 2028 i festival, dimostrazione dell'assoluta attrattiva dell'area metropolitana e del Parco di San Giuliano in particolare, dove abbiamo programmato investimenti per renderlo più facilmente accessibile e infrastrutturato. Guarda caso sempre quei soliti soloni che stanno impedendo da anni che a Venezia venga costruita un'arena dove poter fare anche concerti di livello internazionale. 

La grande musica per il 2018 resta comunque in città: oltre alla doppia serata di Zucchero in Piazza San Marco, il mese di concerti in Piazza Mercato per il Marghera Estate, appuntamento il 24 agosto in Piazza Ferretto con il Festival Show, aperto a tutti e dedicato a giovani e famiglie. A questi si aggiungono i numerosi eventi delle “Città in Festa”, diffusi su tutto il territorio. 

Siamo una città che scommette sul futuro, anche attraverso concerti e festival. Continuiamo a lavorare, nonostante le solite Cassandre, guardando i fatti concreti”.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top