Mondiali 2018: il Comune regolamenta la visione delle partite sulle aree esterne dei bar

logo ca'Farsetti
 

Mondiali 2018: il Comune regolamenta la visione delle partite sulle aree esterne dei bar

21/06/2018

 

In occasione dell'evento sportivo dei Mondiali di calcio 2018, l'Amministrazione comunale di Venezia, nell'ottica di promuovere ogni attività che contribuisca a rivitalizzare il tessuto cittadino e di semplificazione a favore di ogni soggetto che con le proprie iniziative crei occasioni di positiva aggregazione sociale ha emanato il  provvedimento avente oggetto:

"Autorizzazione in deroga ai limiti acustici vigenti per le emissioni derivanti dalle proiezioni delle partite dei Mondiali di calcio 2018 su aree esterne in concessione agli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande siti nel territorio del Comune di Venezia".

Nello specifico il provvedimento consente ai titolari e ai gestori di esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande di poter utilizzare apparecchi televisivi nei plateatici in concessione, in deroga ai limiti acustici di legge, senza dover presentare istanza all'amministrazione. Questo sarà possibile limitatamente alle giornate e agli orari in cui si svolgono le partite e nel rispetto di alcune specifiche prescrizioni quali, tra le altre, l’evitare l’eccessivo affollamento del locale al fine di non creare intralcio o ingombro al regolare flusso della clientela, tenere il volume a livelli tali da non arrecare disturbo e che non venga modificato l’assetto del pubblico esercizio.

Leggi il provvedimento pubblicato all'Albo pretorio

 

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top