Interventi alla scuola Povoledo di Asseggiano nell'ambito del progetto “La mia scuola va in classe A”: una dichiarazione dell'assessore Zaccariotto

Intervento alla Povoledo
 

Interventi alla scuola Povoledo di Asseggiano nell'ambito del progetto “La mia scuola va in classe A”: una dichiarazione dell'assessore Zaccariotto

28/06/2018

Iniezieranno la prossima settimana gli interventi alla scuola Povoledo di Asseggiano che verranno realizzati nell'ambito dell'operazione VE2.2.3b del Pon Metro, secondo il modello partecipato di mobilità scolastica sostenibile “La mia scuola va in classe A”. I lavori, per un importo complessivo di dieci mila euro, miglioreranno l'accessibilità della scuola in previsione del nuovo anno scolastico.

"Un altro passo in avanti, reso possibile dal lavoro in sinergia con i vari Assessorati, per garantire collegamenti casa scuola più sicuri e accessibili per ciclisti e pedoni - dichiara l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto. Il progetto, voluto dall'Amministrazione comunale e partito dalla scuola primaria Povoledo di Asseggiano, ha tra gli obiettivi il miglioramento della qualità degli spazi nelle vicinanze delle scuole per rendere più sicuri i percorsi casa-scuola. Grazie ad un percorso partecipato con genitori, insegnanti e cittadini, si sono sviluppate proposte di interventi utili sia alla comunità scolastica che alla cittadinanza. Per questo si è ritenuto necessario modificare l’ingresso scolastico, ampliando l’area pedonale esterna al cortile spostando l’attuale recinzione per creare una zona d’attesa sicura e adeguata per alunni e genitori. L’intervento si completa, altresì, con il posizionamento di 10 paletti sulla rotonda fronte scuola, per evitare che le auto possano sostare, e l'installazione di un banner colorato, 6 metri x 7, sulla facciata della scuola, dipinti e personalizzati della comunità scolastica durante dei laboratori creativi previsti dal progetto.

"Mi augurao - ha concluso Zaccariotto - che attraverso questi interventi ed attenzioni sia possibile contribuire a migliorare la qualità degli spazi urbani della comunità di Asseggiano che si è dimostrata attenta e interessata alla progettazione partecipata, strumento sempre più utilizzato per definire le esigenze e i bisogni di che vive e abita il quartiere".

Venezia, 28 giugno 2018

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top