Al via i lavori per la manutenzione, l'idoneità statica e il miglioramento sismico della scuola elementare Manzoni di Venezia

Scuola elementare Manzoni, lato cortile interno con allestimento ponteggi
 

Al via i lavori per la manutenzione, l'idoneità statica e il miglioramento sismico della scuola elementare Manzoni di Venezia

27/06/2018

E' iniziata la predisposizione del cantiere e l'installazione dei ponteggi alla scuola elementare Manzoni di Venezia, in calle del Megio (Santa Croce), per eseguire i lavori che porteranno al conseguimento del certificato di idoneità statica del complesso monumentale. Il progetto, realizzato da Insula e approvato dalla Giunta comunale con un finanziamento di 750 mila euro, oltre a mirare appunto al  miglioramento della situazione statica dell’edificio, prevede interventi generalizzati di consolidamento e restauro conservativo, nonché di “miglioramento sismico”, in base all'analisi di vulnerabilità sismica.

Attualmente l’edificio è già in condizioni di sicurezza, ma con delle limitazioni per quanto riguarda la portata dei solai, nonché di alcune sue porzioni che presentano dissesti per le trasformazioni subite all'inizio Novecento. Per questo sono state eseguite campagne di indagine e prove sulle murature e sui solai, dato che alcune strutture dell'edificio, soprattutto quelle orizzontali, sono state realizzate in metallo o in cemento armato e serve verificarne la stabilità con prove di carico, per intervenire eventualmente al loro consolidamento. Sarà poi accuratamente investigato il sistema di ancoraggio tra muratura storica e solaio in laterocemento degli anni '20 del '900 (epoca in cui l'edificio fu trasformato in scuola dal Comune di Venezia).

Nel corso dell'estate si effettuerà il ripristino delle fessurazioni dei muri non portanti del corpo nord dell'edificio, verrà sistemato il corpo scala, che attualmente risulta danneggiato, verrà eseguita la manutenzione degli impianti, saranno assicurati accessi diretti al sottotetto, messe in sicurezza parti che possono costituire elemento di pericolo (vetri lucernaio, parapetto ecc.) e verrà restaurato infine il portone di accesso.

Continueranno invece fino alla fine del mese di ottobre alcuni lavori nella parte esterna del complesso: si tratta del restauro del muro storico lato giardino e di una porzione di copertura, che comprende la revisione e la pulizia delle cornici di gronda.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top