Sabato 26 maggio si terrà la 37. Regata interistituti di voga alla veneta

Consigliere Giusto alla conferenza stampa
 

Sabato 26 maggio si terrà la 37. Regata interistituti di voga alla veneta

24/05/2018

Il consigliere delegato alla Tutela delle Tradizioni Giovanni Giusto e il dirigente scolastico dell'Istituto I.I.S. Vendramin Corner di Venezia, Vittore Pecchini, hanno presentato oggi, con una conferenza stampa svoltasi a Ca' Farsetti, la 37. Regata interistituti di voga alla veneta, a equipaggio misto, in programma sabato 26 maggio, nello specchio d'acqua antistante la sede del Coordinamento Associazioni Remiere Voga alla Veneta a Sacca Fisola.

A sfidarsi sulle caorline - messe a disposizione, assieme a forcole e remi, proprio dal Coordinamento Remiere - saranno 10 imbarcazioni con a bordo studenti delle secondarie di secondo grado e 9 con alunni delle scuole primarie di secondo grado di Venezia, per un totale di 120 ragazzi coinvolti.

“Per una volta diamo una buona notizia - ha dichiarato il consigliere Giusto – Dopo lo stop dell'anno scorso, infatti, siamo riusciti nuovamente ad organizzare la Regata interistituti, dimostrando che grazie alle persone e al loro impegno si riescono a fare cose talvolta insperate. C'è stata una proficua aggregazione con l'Istituto Corner in nome della voga alla veneta per realizzare questa regata, che quest'anno, per la prima volta, raddoppia, portando in barca non solo i ragazzi delle superiori, ma anche i più piccoli delle medie.”

Per mettere l'accento sulla valenza di socializzazione ed educativa dell'iniziativa, al di là dell'aspetto agonistico, gli organizzatori, assieme agli uffici comunali, hanno deciso di modificare anche il percorso e la durata della regata: una quindicina di minuti contro i quaranta di prima, per coprire a remi un unico bastone, senza giro del paletto, e non mettere così in difficoltà i meno esperti.

L'obiettivo, infatti, è quello di promuovere, anche attraverso la scuola, la voga alla veneta, “anzi, la voga alla veneziana – ha sottolineato il consigliere Giusto – che non dev'essere identificata necessariamente con l'agonismo. La maggior parte delle persone la pratica per il rapporto che si instaura con l'ambiente lagunare, per riconoscersi come 'veneziano', al di là del fatto di essere nato o meno a Venezia”.

L'appuntamento è dunque per sabato mattina, con la prima regata prevista alle ore 10.15, la seconda alle ore 11.45 e a seguire le premiazioni.

Venezia, 24 maggio 2018

 

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top