L'assessore Venturini al Teatro Goldoni per l'evento conclusivo di “Raccontiamo la Salute con 5 A: Ambiente, Agricoltura, Alimentazione, Attività Motoria, Arte”

mini cuccioli
 

L'assessore Venturini al Teatro Goldoni per l'evento conclusivo di “Raccontiamo la Salute con 5 A: Ambiente, Agricoltura, Alimentazione, Attività Motoria, Arte”

14/05/2018

L'assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, è intervenuto questa mattina al Teatro Goldoni di Venezia all'evento conclusivo della terza edizione di “Raccontiamo la Salute con 5 A: Ambiente, Agricoltura, Alimentazione, Attività Motoria, Arte”, l'iniziativa promossa dalla Regione Veneto, in collaborazione con l’Azienda Ulss 3 Serenissima e il Gruppo Alcuni, per promuovere la salute attraverso l'adozione di stili di vita corretti a partire dal mondo della scuola. Presenti inoltre i referenti delle Direzioni regionali coinvolte nel progetto, Francesca Russo per la Direzione Prevenzione, sicurezza alimentare, veterinaria, Claudio De Donatis per la Direzione Turismo, Valentina Galan per l'Unità Coordinamento servizi culturali territoriali, Dionigi Zuliani per l'Unità organizzativa Sport, Veronica Bertoldo per la Direzione agroalimentare, il direttore sanitario di Ulss 3 Serenissima, Onofrio Lamanna, oltre a circa 300 studenti e insegnanti.

“A tutti voi – ha esordito Venturini rivolgendosi ai bambini presenti – affido un incarico importante: insegnate agli adulti quali sono gli stili di vita sani che avete imparato lavorando in classe e raccontate loro come si possono mettere in pratica”.

Nel corso dell'incontro sono stati proiettati in anteprima i brevi cartoni animati, della durata di circa un minuto l’uno, realizzati dagli animatori del Gruppo Alcuni, insieme agli allievi e agli insegnanti che li hanno ideati, a partire dai 7 storyboard selezionati tra tutti quelli prodotti dagli alunni delle scuole primarie del Veneto che hanno aderito al progetto. I racconti a disegni, con i Mini Cuccioli come protagonisti, hanno raccontato in che modo, adottando stili di vita corretti ci si possa mantenere in salute.

Tra le scuole premiate, oltre alla “Mons. S. Tiozzo” di Porto Viro (Rovigo), alla “Emilio Salgari” di San Martino Buon Albergo (Verona), alla “Vittorino da Feltre” di Feltre (Belluno), alla “Alessandro Manzoni” di Casoni (Vicenza), alla “Don Milani” di Chioggia (Venezia), e alla “Giuseppe Verdi” di Mogliano Veneto (Treviso), anche la “Enrico Toti” di Mestre.

Consegnando i diplomi di partecipazione agli alunni mestrini, che hanno realizzato uno storyboard sull'arte, l'assessore Venturini ha invitato tutti i partecipanti a coinvolgere i propri genitori invitandoli a visitare insieme, entro al fine dell'anno, almeno uno dei musei del territorio. “È un patrimonio straordinario – ha sottolineato - che vale davvero la pena conoscere”.

“Raccontiamo la Salute con 5 A”, che ha coinvolto nell'anno scolastico 2017-2018 quasi un migliaio di bambini dai 6 ai 10 anni di 30 scuole primarie del Veneto, è stata realizzata nell'ambito del programma “Guadagnare salute” in collaborazione con Fattorie Didattiche, programma ministeriale Frutta, verdura, latte e prodotti lattiero caseari nelle Scuole e AIB-Associazione Italiana Biblioteche.

Venezia, 14 maggio 2018

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top