Cinquant’anni dal Maggio Francese alla Casa del Cinema

Cinquant’anni dal Maggio Francese
 

Cinquant’anni dal Maggio Francese alla Casa del Cinema

09/05/2018

Martedì 8 maggio, alle ore 17 e alle ore 20, è in programma l’evento Cinquant’anni dal Maggio Francese attraverso il cinema, incontro organizzato in collaborazione con Alliance Française e con interventi di Emanuelle Ferrari e Carlo Montanaro. Saranno proiettati il documentario Grand soirs & petits matins e il film The Dreamers – I sognatori.

Cinquant’anni dal Maggio Francese attraverso il cinema spalanca una finestra sulla primavera del Sessantotto in Francia, per assaporare un’atmosfera densa di cambiamenti, attese, determinazione. Soprattutto quella dei giovani che si affacciavano alle strade e alla vita.

Alle ore 17 un intervento di Emanuelle Ferrari, di Alliance Française de Venise, racconterà Come il cinema diventa uno strumento di lotta nel Maggio ‘68 in Francia. Perché il cinema quelle atmosfere le ha attraversate restituendo immagini memorabili. Seguirà la proiezione di Grand soirs & petits matins, documentario di William Klein del 1978 che racconta gli studenti nelle strade a Parigi in quei giorni di maggio. Film in versione originale con sottotitoli italiani.

Alle ore 20 invece interverrà Carlo Montanaro con Sognando il ‘68, per ripercorrere lo sguardo del cinema su quel periodo. A seguire verrà proiettato The Dreamers – I sognatori (2003) di Bernardo Bertolucci, dove tra cinema e sogni si intrecciano le storie di tre ragazzi alla scoperta della vita. Film in versione originale con sottotitoli italiani.

L’appuntamento con Cinquant’anni dal Maggio Francese attraverso il cinema sarà martedì 8 maggio: alle ore 17 intervento di Emanuelle Ferrari e proiezione del documentario Grand soirs & petits matins; alle ore 20 intervento di Carlo Montanaro e proiezione del film The Dreamers – I sognatori. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Prenotazione consigliata a partire dalle ore 9 dello stesso giorno, chiamando il numero 0412747140.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top