Upwelling - La risalita dalle acque profonde al Dante e al Giorgione

Upwelling - La risalita dalle acque profonde al Dante e al Giorgione
 

Upwelling - La risalita dalle acque profonde al Dante e al Giorgione

12/04/2018

Al Dante giovedì 12 e al Giorgione venerdì 13 aprile, alle ore 19, sarà presentato il film Upwelling – La risalita delle acque profonde di Pietro Pasquetti e Silvia Jop, un documentario dentro Messina, città distrutta ricostruita e trasognata. Ad entrambi gli appuntamenti saranno presenti in sala i registi.

Affacciata sullo stretto, Messina guarda e allo stesso tempo è compenetrata da quel fenomeno idrodinamico che, appunto, si chiama Upwelling. Un movimento delle acque che si verifica negli oceani e lì, nello Stretto di Messina; un rimescolamento che porta in superficie le acque profonde e con loro le microscopiche creature che le abitano. Forse non è un caso, ma sembra che questa risalita invisibile riguardi anche la città. Tra disastri, rovine, navi crociera, abbandoni e rivolte, il film racconta la sua risalita.

Pietro Pasquetti e Silvia Jop sono due giovani registi. Documentarista di formazione, compreso un master sul documentario a Venezia lui, antropologa culturale nata e cresciuta a Venezia, con diverse esperienze di scrittura e video lei. Per realizzare questo film si sono immersi a fondo nella città, come spiegano nella nota di regia: "Il desiderio di cercare una relazione tra il film che avevamo in mente e la Messina attuale, ci ha spinto a trascorrere molti mesi in città senza fare riprese. Avevamo bisogno di tempo per conoscere a fondo le persone che poi sarebbero diventate i personaggi di questo film e di stabilire con loro un’intima intesa".

Il film ha vinto diversi premi, tra cui il Premio della Giuria al Festival Vision du Réel a Nyon e il Premio Giuria Giovani al Concorso Internazionale Filmaker di Milano.

Upwelling – La risalita delle acque profonde di Pietro Pasquetti e Silvia Jop è in programma al Dante giovedì 12 e al Giorgione venerdì 13 aprile alle ore 19. Ad entrambi gli appuntamenti saranno presenti in sala i registi. Biglietto unico 5 euro.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top