Presentate le attività estive promosse dall'istituzione Centri di soggiorno del Comune

Nuovo logo istituzione Centri di soggiorno
 

Presentate le attività estive promosse dall'istituzione Centri di soggiorno del Comune

11/04/2018

Tra le novità di quest'anno c'è la riduzione delle quote di partecipazione per le fasce di reddito più basse, prevedendo la disponibilità di 9 posti gratuiti per ogni turno. Una novità che farà sicuramente piacere alle circa 900 persone (534 anziani e 358 bambini) che lo scorso anno sono già state ospiti dei due Centri di soggiorno comunali e che può invogliarne molte altre a cogliere questa opportunità, ancora poco conosciuta: pochi ad esempio sanno che esiste per i bambini un servizio bus+nave diretto per raggiungere il centro "Morosini", al Lido, da Mestre.

Agli ormai tradizionali soggiorni estivi per gli anziani (al Centro “Morosini” del Lido, divisi in 6 turni, dal 18 giugno al 26 agosto, o al Centro “Mocenigo” di Lorenzago, 5 turni, dal 2 luglio all'8 settembre) ed i Centri estivi per i bambini (al “Morosini” dal 18 giugno al 25 agosto e al “Mocenigo” dal 2 al 14 luglio), si aggiunge inoltre un'importante offerta: sarà infatti attivato al Centro “Morosini”, in collaborazione con la cooperativa “Il Sestante” di Venezia, un digital camp, diviso in due turni (18-23 e 25-30 giugno) in cui i bambini e i i ragazzi partecipanti apprenderanno alcune tecniche per realizzare un videogioco, con protagonista un personaggio da loro prima realizzato manualmente.

Molte attività di contorno sono previste però anche per chi frequenterà i soggiorni estivi tradizionali: dai corsi di ginnastica dolce “Tai Chi”,  i tornei di bocce, le serate culturali per gli anziani; ai corsi di danza, tennis, equitazione, nuoto e vela ed i laboratori di musica e letture animate, per i bambini.   

Per tutte le informazioni e le modalità di iscrizione:
www.istituzionecentrisoggiorno.it

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top