L'assessore Mar a Ca' Dolfin alla conferenza “Russia-Italia: il patrimonio culturale comune”

Depliant
 

L'assessore Mar a Ca' Dolfin alla conferenza “Russia-Italia: il patrimonio culturale comune”

20/04/2018

L'assessore comunale al Turismo, Paola Mar, ha partecipato questa mattina a Ca' Dolfin ad una conferenza bilaterale dal titolo “Russia-Italia: il patrimonio culturale comune”. Sono intervenuti inoltre il vice ministro della Cultura della Federazione Russa, Alla Manilova, l'ambasciatore della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov, il sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, Dorina Bianchi, il console italiano a Mosca, Francesco Mosca, la prorettrice vicaria dell'Università Ca' Foscari di Venezia, Tiziana Lippiello, e i rappresentanti delle principali istituzioni culturali veneziane e nazionali.

Al centro dell'incontro, moderato da Miguel Palacio, consigliere per i progetti internazionali del direttore generale della Biblioteca di letteratura straniera “M. Rudomino”, il dialogo sui percorsi culturali dei due Paesi, con particolare riferimento alla conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, in vista della progettazione e realizzazione di progetti comuni e iniziative congiunte. 

“Questo evento – ha sottolineato Mar nel portare i saluti dell'Amministrazione comunale – si inserisce nel solco della vocazione della nostra città, che costituisce uno dei primi esempi al mondo di melting pot. Un ruolo di mediatore nel dialogo tra culture che Venezia ha da sempre e che vuole rivendicare con orgoglio, perché è solo a partire dal confronto aperto tra culture che possiamo guardare con speranza al futuro”. Prendendo spunto poi dal tema della prima tavola rotonda, l'assessore Mar ha poi parlato della possibile realizzazione di itinerari turistici culturali personalizzati alla scoperta delle tracce della cultura russa a Venezia. Mar ha infine concluso il suo intervento ricordando l'importanza di vigilare e lottare per la tutela del patrimonio culturale del nostro Paese: “Una grande responsabilità che è necessario assumersi per fare in modo che anche le generazioni future possano godere delle bellezze di Venezia e dell'Italia”.

L'appuntamento è stato promosso dal Ministero della Cultura Russa e organizzato con la collaborazione del Centro di Studi sulle Arti della Russia di Ca' Foscari, la partecipazione del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e gli auspici del Ministero degli Esteri e della Cooperazione internazionale, nell'ambito del festival di arte russa “Le Stagioni Russe” in Italia, che per tutto il 2018 proporrà più di 250 eventi in oltre 40 città italiane.

Venezia, 20 aprile 2018

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top