40. edizione della Su e Zo per i ponti. L’assessore Mar: “Un’occasione per conoscere Venezia in modo particolare”

mar alle premiazioni
 

40. edizione della Su e Zo per i ponti. L’assessore Mar: “Un’occasione per conoscere Venezia in modo particolare”

15/04/2018

 

Diecimila iscritti e 450 volontari, due per ogni ponte, per facilitare il passaggio dei partecipanti nel segno di Enjoy Respect Venezia, la campagna di tutela e rispetto della città lanciata dall’Amministrazione comunale e sostenuta dagli organizzatori della manifestazione.

E’ stata una giornata all’insegna dell’amicizia e dell’aggregazione la 40. edizione della Su e Zo per i ponti, la passeggiata di solidarietà alla scoperta di Venezia, rivolta a famiglie, scolaresche, gruppi, associazioni sportive, giovani e meno giovani e promossa dall’associazione TGS Eurogroup.

Doppia partenza alle ore 10 e alle ore 10.30 nei due percorsi possibili: il percorso completo di 12,5 km con 42 ponti, con partenza e arrivo in Piazza San Marco e il percorso breve di 6 km con 20 ponti, indicato alle scuole materne ed elementari, con partenza dal Piazzale della Stazione S. Lucia e arrivo in Piazza S. Marco. 

Alle 12.30 il via alle premiazioni speciali per i gruppi più numerosi. In totale sono state 11 le scuole che, avendo superato la soglia dei 100 iscritti, si sono aggiudicate il Premio per le Scuole “Don Dino Berti”, intitolato al sacerdote salesiano ideatore della manifestazione, e premiate con un buono per l'acquisto di materiale didattico o sportivo pari a € 200 (da 100 a 150 iscritti) o € 350 (minimo 150 iscritti). 

Soddisfazione per il successo della manifestazione è stata espressa dall’assessore al Turismo Paola Mar. Nel corso delle premiazioni, ringraziando gli organizzatori per il lavoro di coordinamento svolto e i volontari per l’attività di supporto alla buona riuscita dell’iniziativa, l’assessore ha dichiarato: “La Su e Zo per i ponti si conferma una manifestazione capace di coinvolgere gruppi, famiglie, associazioni sportive in una passeggiata insolita e particolare alla scoperta di Venezia, all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. E’ bello vedere l’entusiasmo con cui i bambini affrontano la camminata, imparando a conoscere questa straordinaria città con l’allegria e il sorriso negli occhi che li contraddistingue”.

L’edizione di quest’anno, inclusa nel calendario nazionale degli eventi ufficiali dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, ha consentito di attivare numerose convenzioni e collaborazioni con musei e luoghi d’interesse locali, in particolare con la Fondazione Musei Civici di Venezia, FAI Fondo Ambiente Italiano e Gioielli Nascosti di Venezia. L’Itinerario Culturale, che nell’app include alcuni contenuti esclusivi, e redatto dal Settore Turismo del Comune di Venezia ha portato alla scoperta dei pozzi di Venezia

Per festeggiare la 40° edizione è stato inoltre organizzato all’arrivo in Piazza San Marco un annullo filatelico speciale con cartolina celebrativa e timbro esclusivo, grazie alla collaborazione con Poste Italiane. 

La manifestazione è promossa dall’Ispettoria Salesiana San Marco Italia Nord-Est e gli eventuali utili saranno devoluti al progetto di solidarietà 2018 a favore della missione salesiana di Iauaretê in Amazzonia, Brasile. 

 

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top