Il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati in piazza Ferretto a Mestre

Sindaco e presidente Senato
 

Il Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati in piazza Ferretto a Mestre

06/04/2018

La visita in città del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, è continuata nel pomeriggio nel cuore di Mestre dove è stata accolta dalle Istituzioni civili e militari e dalla cittadinanza. Accompagnata dal sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, il Presidente Casellati ha attraversato Piazza Ferretto: accanto a questore e prefetto e alle massime autorità cittadine erano schierati i sindaci della Città metropolitana, rappresentanti delle Forze dell’Ordine, di istituzioni e categorie cittadine.

Dopo l’esecuzione dell’Inno nazionale da parte dell’orchestra di fiati del Conservatorio di musica Benedetto Marcello, il sindaco Luigi Brugnaro ha dichiarato: “Volevamo omaggiare il Presidente del Senato, una persona che a maggior ragione in questo caso rappresenta il nostro territorio perché ha vinto nel collegio uninominale di Venezia. Una donna dotata di grande umiltà e coraggio che crediamo possa ricordare all’Italia quanto abbiamo fatto in questa città: l’idea della resilienza, di voler resistere e combattere. Ai giovani vogliamo dare un messaggio di fiducia e di speranza per il futuro: non è vero che tutto va male, che tutto va a rotoli. Elisabetta ha girato in campagna elettorale il territorio: Zelarino, Mestre, Marghera, Pellestrina, Venezia, Murano, dappertutto. Ha conosciuto tante persone e ha capito quanto è bella la città partendo dai cittadini. Una persona che può e sa stare in mezzo alla gente è quello che serve alle istituzioni. Adesso, ricoprendo la seconda carica dello Stato, avrà compiti importanti. Siamo contenti di avere un’amica in quei luoghi così prestigiosi e mettiamo tutta la città anche nelle sue mani”.

“Sono qui solo per ringraziare – ha sottolineato il Presidente del Senato - perché sono espressione di questa città e ho sentito quasi il dovere oggi di restituire quello che mi ha dato. Tornare qui mi porta una grande emozione. Ho trovato una seconda famiglia. Sono stata accolta in maniera calorosa, con competenza e affetto. Ho dedicato a questa realtà la mia prima visita ufficiale e volevo anche simbolicamente testimoniare la mia riconoscenza a voi tutti, che qui lavorate e che avete contribuito in larga parte al mio successo. Oggi non posso più essere solo il senatore di questo territorio, perché la mia caratura è nazionale, ma non si può dimenticare da dove si inizia”.

Un ringraziamento particolare il Presidente Casellati lo ha rivolto al sindaco Brugnaro conferendogli una targa del Senato della Repubblica. “Una persona che mi è stata sempre vicina. E quando si ha bisogno, sentire una persona che ti affianca dà conforto anche nelle opere che senti più difficili”.

 

Venezia, 6 aprile 2018

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top