La Giunta approva la nuova passerella pedonale a Burano tra le Isole di San Martino e Terranova

passerella
 

La Giunta approva la nuova passerella pedonale a Burano tra le Isole di San Martino e Terranova

28/03/2018

La Giunta Comunale ha approvato, su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Francesca Zaccariotto il progetto definitivo per la passerella a raso di collegamento tra le Isole di San Martino e Terranova a Burano “La passerella a raso per l’eliminazione della barriera architettonica rappresentata dal Ponte della Vigna che collega l’isola di San Martino Destro e l’isola di Terranova sul Rio di Terranova a Burano – commenta Zaccariotto - diventa una risposta dell’Amministrazione comunale a quanti per anni hanno chiesto di intervenire. Si tratta di lavori per un totale di 37 mila euro che vedranno la realizzazione di un’opera che ha l aspetto architettonico dei pontili in legno tradizionali. La passerella è realizzata in legno di rovere, materiale tipico per la costruzione di questa tipologia di manufatti, e prevede impalcato e parapett i che poggiano su travi longitudinali in legno posizionate su pali di fondazione infissi nel fondale. I pali ed i traversi di collegamento delle teste sono proposti in plastica riciclata, di aspetto superficiale simile al legno, per contenere i costi di manutenzione, trattandosi di elementi normalmente immersi o comunque posti a quota inferiore alla media delle alte maree e naturalmente ricoperti dalle alghe. Inoltre – aggiunge Zaccariotto - la posizione individuata per collocare la nuova passerella garantisce una distanza considerevole dal Ponte della Vigna, evitando la sovrapposizione visiva e prospettica tra il ponte e la passerella. Infine, oltre ad essere nelle vicinanze degli uffici postali, è collocata ove le fondamenta ai lati hanno una sufficiente larghezza atta a garantire agevolmente lo sbarco a terra delle carrozzine e dei pedoni. La decisione della Giunta – conclude Zaccariotto  - è la risposta concreta ad una precisa richiesta dei cittadini di Burano che, durante un sopralluogo al quale ho partecipato con il consigliere comunale Saverio Centenaro, avevano chiesto di mantenere la passerella per rendere più agibile, soprattutto alle persone anziane , ai diversamente abili e alle mamme con carrozzine e passeggini, il passaggio tra le Isole di San Martino e Terranova”.

“L’intervento – aggiunge in conclusione Zaccariotto – si inserisce a completamento di una serie di azioni che questa Amministrazione comunale si è impegnata a portare a termine dopo anni di abbandono. Ad esempio lavori alla rete fognaria che all’epoca vennero finanziati con fondi di Legge Speciale, ma, esauriti i finanziamenti, alcune Fondamenta dell’Isola sono state lasciate con pavimentazioni di fortuna o realizzate con cemento, causando evidenti problemi di ristagno di acqua piovana. Appena insediato il Sindaco Brugnaro ha dato mandato che tutto venisse ripristinato stanziando 85mila euro per la pavimentazione di Fondamenta Terranova in trachite e, un anno dopo, impegnando altri 65 mila per quella di Via della Vigna. Oggi, con la passerella che sostituisce quella temporanea di cantiere che venne collocata in prossimità del Ponte, si conclude, quell’iter con la soddisfazione di aver risolto un altro problema ereditato dal passato”.

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top