Film in programmazione dal 15 al 21 marzo 2018

Film Circuito dal 15 al 21 marzo 2018 1
Film Circuito dal 15 al 21 marzo 2018 2
 

Film in programmazione dal 15 al 21 marzo 2018

15/03/2018

Le novità

Al Giorgione e al Dante, da giovedì 15, verrà proiettato Oltre la notte di Fatih Akin (La sposa turcaIl padre). La vita di Katja viene sconvolta dalla morte del marito e del figlioletto, uccisi in un attentato. Con il sostegno di amici e familiari Katja riesce ad affrontare il funerale e ad andare avanti. Ma la ricerca ossessiva degli assassini e delle ragioni di quelle morti la tormenta, riaprendo

ferite e sollevando dubbi. Premi come miglior film straniero ai Goden Globe e come migliore attrice per Diane Kruger a Cannes.

Da giovedì 15 arriva al Rossini il reboot di Tomb Raider, questa volta con Alicia Vikander nel ruolo che fu di Angelina Jolie. La ventenne Lara Croft, studentessa che riesce a malapena a pagare l’affitto, decide di indagare sulla presunta morte del padre. Diventerà un’intrepida archeologa. Spettacoli delle 19 in 3D; anticipiamo che lunedì 19 al Rossini tutti gli spettacoli saranno in versione originale 2D con sottotitoli italiani.

Sempre da giovedì 15 al Rossini, ci sarà Maria Maddalena, con Rooney Mara e Joaquin Phoenix. Maria è una giovane donna in cerca di una nuova vita. Forzata dalla società gerarchica del tempo, sfida la famiglia per unirsi al nascente movimento sociale guidato dal carismatico Gesù di Nazareth. Trova presto un posto per sé nel cuore di un viaggio verso Gerusalemme. Anticipiamo che mercoledì 21 tutti gli spettacoli saranno in versione originale con sottotitoli.

All’Astra da giovedì 15 arriva la commedia italiana Metti la nonna in freezer, interpretata da Fabio De Luigi e Miriam Leone. Sullo sfondo dell’Italia in tempo di crisi, dove riuscire a sbarcare il lunario è sempre più difficile, si svolgono le vicende di Simone, incorruttibile quanto maldestro finanziere, e Claudia, una giovane restauratrice che vive grazie alla pensione della nonna, che all’improvviso muore... Come evitare la bancarotta?

Per i più piccoli, sia all’Astra che al Rossini ci sarà nel weekend uno spettacolo pomeridiano del film d’animazione Rudolf alla ricerca della felicità. Rudolf, un gatto nero, viene improvvisamente separato dal suo amato padrone. Si sveglia in un camion diretto a Tokyo. Lì incontra Ippai, un grande gatto-capo temuto da tutti in città. Impossibile tornare a casa. Rudolf inizia così una vita randagia al fianco del suo nuovo mentore, ma Ippai non è come appare.

Proseguimenti

Dopo il trionfo agli Oscar 2018, guadagnandosi le statuette per miglior film e miglior regia, La forma dell’acqua – The Shape of Water del regista Guillermo Del Toro continua al Giorgione fino a domenica. America sullo sfondo della Guerra Fredda. Elisa, affetta da mutismo, lavora in un segretissimo laboratorio governativo. Intrappolata in una vita di silenzio, la sua esistenza cambia per sempre quando scopre un esperimento segreto: una creatura squamosa dall’aspetto umanoide.

Prosegue al Rossini, e parte anche all’Astra da giovedì 15 (con uno spettacolo serale) Lady Bird, di Greta Gerwig e con Saoirse Ronan. Christine rifiuta il nome che le è stato attribuito, per usarne uno che si è scelta: Lady Bird. Odia Sacramento, dove non succede nulla, e sogna New York assecondata dal padre disoccupato, ma non dalla madre infermiera. Lunedì 19 marzo tutti gli spettacoli saranno in versione originale con sottotitoli italiani, sia al Rossini che all’Astra.

Il nuovo capolavoro di Paul Thomas Anderson e con Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto – Oscar per i migliori costumi – continua al Rossini (uno spettacolo serale da giovedì 15) e arriva anche all’Astra, sempre da giovedì. Il rinomato sarto Reynolds Woodcock e sua sorella Cyril sono al centro della moda britannica nella fascinosa Londra degli anni ‘50. Mr. Woodcock ha un debole per la bellezza che riconosce in Alma, cameriera in un hotel della costa dove si è fermato per una colazione. Mercoledì 14 solo al Rossini, e lunedì 19 marzo sia al Rossini che all’Astra tutti gli spettacoli saranno in versione originale con sottotitoli italiani.

Ultimi spettacoli per Ricomincio da noi al Rossini e al Dante.

Il Cinema a 3 euro

Martedì 13 marzo, per l’iniziativa La Regione ti porta al cinema con 3 euro, si potranno vedere a questo prezzo: al Rossini L’ora più buia e Tre manifesti a Ebbing, Missouri, mentre al Dante ci sarà Gatta Cenerentola.

Eventi

Al Rossini, martedì 13 e mercoledì 14 marzo, verrà proiettato Hitler contro Picasso e gli altri di Claudio Poli, il nuovo evento Nexo La Grande Arte al Cinema. L’emozionante racconto di come Hitler depredò la grande bellezza dell’Europa e l’espressione artistica di una cultura. Biglietti: intero 10 euro, ridotto 8 euro.

Mercoledì 14, per la rassegna Aspettando i David, il cinema Giorgione alle ore 16, 18.30 e 21 propone A Ciambra di Jonas Carpignano. Pio, 14 anni, vive nella Ciambra, la comunità rom stanziale di Gioia Tauro in Calabria, e vuole crescere in fretta. Alla morte del fratello maggiore dovrà compiere scelte troppo grandi per la sua giovane età. Candidato a sette David di Donatello.

Casa del Cinema e Centro Culturale Candiani

Alla Casa del Cinema martedì 13 marzo continua la rassegna mensile Dedizione all’arte e alle piccole cose della vita nel cinema giapponese con La storia della principessa splendente (2013) di Takahata Isao, spettacoli alle ore 17.30 e 20.30 in versione originale con sottotitoli italiani. Mercoledì 14 marzo alle ore 17 ci sarà una conferenza su George Antheil dal titolo Bad Boy of Music. George Antheil, il cattivo ragazzo della musica tra sperimentazione illuminata e musica per Hollywood a cura di Carlo Montanaro e Roberto Pugliese; a seguire proiezione di Ballet canique (1924) di Fernand Léger e Dudley Murphy. Giovedì 15 marzo la rassegna Dedizione all’arte e alle piccole cose della vita nel cinema giapponese propone Il gusto del sake (1962), di Ozu Yasujirō, spettacoli alle ore 17.30 e 20.30 in versione originale con sottotitoli italiani. Venerdì 16 marzo nuovo appuntamento con la rassegna Bad Boy of Music. George Antheil e il film Dementia (1955) di John Parker; rassegna che si concluderà lunedì 19 marzo con Orgoglio e passione (1957) di Stanley Kramer.

Per tutti gli spettacoli la prenotazione è consigliata allo 041.2747140 a partire dalle 9 del giorno di proiezione.

Al Centro Culturale Candiani la rassegna Second Life – Dopo la prima propone martedì 13 marzo, alle ore 16.30 e 21, Under the Shadow – Il diavolo nell’ombra (2016) di Babak Anvari, mentre giovedì 15 marzo, sempre alle 16.30 e 21, è in programma Io, Daniel Blake (2016) di Ken Loach.

Grazie per l’attenzione.

Vi aspettiamo nelle sale del Circuito Cinema

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top