Acqua alta: raggiunta stasera una punta massima di 104 cm

piccione su acqua alta
 

Acqua alta: raggiunta stasera una punta massima di 104 cm

12/03/2018

   

 

Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione Civile – direzione Polizia Locale del Comune di Venezia, comunica che la marea questa sera ha raggiunto 104cm alle ore 20.50 a Punta Salute mentre ha registrato 107cm in mare. La previsione era stata emessa già ieri per 110cm alle 21.30. 

Il fenomeno mareale di oggi è stato causato dalla sessa innescata dall’evento che ieri domenica ha fatto registrare 119 cm. Il contributo meteorologico alla marea, ovvero quel valore che a Venezia viene calcolato come differenza tra marea osservata e marea astronomica, ieri si era attestato vicino ai record storici per il mese di marzo. Infatti domenica in mare ha raggiunto 77cm, il secondo valore registrato negli ultimi 40 anni; mentre a Punta Salute aveva raggiunto 72cm, tra i 5 casi più alti dal ‘66. 

Oggi la sessa si è presentata con 45 minuti di anticipo andando a sommarsi alla marea astronomica di 48cm invece che ai 53cm delle 21. 

Statisticamente si fa notare che ad oggi il numero di eventi mareali superiori a 80cm ha eguagliato quanto registrato nei primi 6 mesi dell’anno scorso.

Il Centro Maree ricorda che un'alta marea di 105cm comporta un allagamento pari al 8% della superficie viaria. 

Il servizio di posa passerelle, garantito da Veritas, ha consentito comunque il transito lungo i percorsi previsti. 

Per il fine settimana un nuovo impulso perturbato, a causa degli elevati valori della marea astronomica di sizigia, potrebbe determinare ancora valori di marea sostenuta o molto sostenuta. Si Invita pertanto a seguire gli aggiornamenti.  

 

Venezia, 12 marzo 2018

 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top