La Giunta stanzia 787mila euro per risolvere il problema delle bonifice delle aree PIP del Lido. Zuin: "Così potremo finalmente assegnare le aree per nuovi insediamenti produttivi"
 


foto dall'alto zona PIP
 

La Giunta stanzia 787mila euro per risolvere il problema delle bonifice delle aree PIP del Lido. Zuin: "Così potremo finalmente assegnare le aree per nuovi insediamenti produttivi"
 


14/02/2018

La Giunta comunale, riunitasi ieri nella sede municipale di via Palazzo a Mestre, ha approvato la delibera che autorizza il prelevamento di 787mila euro dal fondo di riserva per risolvere l’annoso problema delle bonifiche dell’area PIP terre Perse – Umi 12 del Lido.

“Con questo stanziamento – spiega l’assessore al Bilancio Michele Zuin – risolviamo definitivamente l’ennesimo problema che le passate Amministrazioni hanno preferito non affrontare lasciando vivere i cittadini, e in particolare i residenti del Lido, in una situazione di degrado. Dopo la chiusura del “buco”, la sistemazione del Gran Viale S. Maria Elisabetta, il restauro del Casinò e della piazza, l’avvio dei lavori al Blue Moon e l’altra importante delibera licenziata ieri riguardante il Piano particolareggiato degli Arenili, con lo stanziamento di questi fondi permetteremo finalmente la conclusione del procedimento di assegnazione delle aree del Piano di Insediamento Produttivo. Questa Amministrazione comunale, a differenza di quanto si voleva fare nel passato, ha deciso di non far ricadere sui futuri assegnatari l’ingente costo delle bonifiche. Un radicale cambio di rotta che ci permette di risolvere una situazione ormai alla deriva con la certezza di dare dei risultati concreti sia ai cittadini, che vedranno bonificare terreni oggi abbandonati e in degrado, sia a chi, su quelle aree, vorrà portare nuovi investimenti e nuovi posti di lavoro con la certezza di poter contare su concessioni con diritto di superficie”.

“L’attenzione che questa Amministrazione mette per risolvere problematiche del passato dimostra grande rispetto verso il mandato elettorale che ci è stato dato – commenta il prosindaco del Lido Paolo Romor. In particolare i lidensi in questi ultimi due anni e mezzo hanno potuto toccare con mano quanto il Sindaco Luigi Brugnaro e tutta la Giunta siano stati in grado di fare per rilanciare la nostra isola. Questo è il nostro modo di agire: non inutili promesse, ma fatti concreti”.

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top