Il sindaco Brugnaro e l’assessore Venturini in visita alla mostra “Il mondo che non c'era. L'arte precolombiana nella Collezione Ligabue”

Sindaco Brugnaro, assessore Venturini e Inti Ligabue
 

Il sindaco Brugnaro e l’assessore Venturini in visita alla mostra “Il mondo che non c'era. L'arte precolombiana nella Collezione Ligabue”

08/02/2018

Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e l’assessore alla Coesione sociale, Simone Venturini, hanno visitato questa mattina all'Istitituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti la mostra “Il mondo che non c'era. L'arte precolombiana nella Collezione Ligabue”, esposizione dedicata alle tante e diverse civiltà precolombiane che avevano prosperato per migliaia di anni nel continente americano prima dell’incontro con gli Europei. Ad accompagnarli anche Inti Ligabue, presidente della Fondazione Giancarlo Ligabue che ha promosso la mostra.

L’esposizione, patrocinata anche dal Comune di Venezia, raccoglie oltre 150 oggetti, per la prima volta esposti al pubblico, dalle rarissime maschere in pietra di Teotihucan ai vasi Maya d’epoca classica; dalle statuette antropomorfe della cultura Olmeca alle sculture Mezcala, dalle statuette policrome di ceramica cava della cultura di Chupicuaro a oggetti Inca, oltre a tessuti e vasi della regione di Nazca, manufatti dell’affascinante cultura Moche, oggetti in oro.

La mostra resterà aperta fino al 30 giugno 2018.

Per informazioni: ivsla@istitutoveneto.it

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top