Film in programmazione dal 4 al 10 gennaio 2018

Film Circuito dal 4 al 10 gennaio_1
Film Circuito dal 4 al 10 gennaio_2
 

Film in programmazione dal 4 al 10 gennaio 2018

04/01/2018

Le novità

Da giovedì 4 al Rossini arriva Vi presento Cristopher Robin: il figlio di A.A. Milne, Christopher Robin, è colui che ha ispirato l'omonimo personaggio di Winnie the Pooh. La storia drammatica e poco nota del loro complesso rapporto, tra esistenza reale e esistenza letteraria.

Al Giorgione, da giovedì 4, cominciano le proiezioni di Tutti i soldi del mondo, il nuovo film di Ridley Scott dedicato a un famoso caso di cronaca. Roma, 1973. Alcuni uomini mascherati rapiscono un ragazzo adolescente di nome Paul Getty III, nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty, noto per essere l'uomo più ricco al mondo e al tempo stesso il più avido. La vera storia del rapimento di John Paul Getty III raccontata dal punto di vista della madre del ragazzo.

Dopo il successo del primo film, Gabriele Salvatores torna dietro la macchina da presa per il seguito Il ragazzo invisibile – Seconda generazione, al Rossini da giovedì 4. Difficile tornare alla vita normale dopo aver scoperto di essere "speciali". Michele Silenzi ha sedici anni e come molti ragazzi della sua età vive un'adolescenza tutt'altro che serena: la ragazza dei suoi sogni ama un altro e il rapporto con gli adulti è sempre più difficile.

Al Dante, da giovedì 4, arriva il film Orso d’oro al festival di Berlino Corpo e anima: La dipendente e il capo di un macello ungherese si accorgono improvvisamente di essere legati da una parentela spirituale. Non possono ignorare l'intimità che li lega così facilmente nei loro sogni, ma non è semplice ricreare nell'ampia luce del giorno la relazione armoniosa delle loro notti solitarie.

Proseguimenti

A sorpresa campione di incassi negli Stati Uniti, rimane al Rossini fino a mercoledì 3, per poi spostarsi all’Astra da giovedì 4, Wonder, con la coppia Owen Wilson e Julia Roberts: August è un bambino affetto dalla Sindrome di Treacher Collins e ha sempre studiato a casa per i numerosi interventi chirurgici al viso. Ora per la prima volta si unisce a una classe di coetanei per frequentare la scuola pubblica...

Rimane al Rossini il remake dell’amatissimo film con Robin Williams, Jumanji – Benvenuti nella giungla con protagonista questa volta Dwayne Johnson. Quattro ragazzi scoprono una vecchia console e si ritrovano catapultati in un videogame. Ma Jumanji non è solo un gioco… Spettacoli delle ore 21 in 3D fino a mercoledì 3, poi tutti gli spettacoli saranno in versione 2D; anticipiamo che le proiezioni di martedì 9 gennaio saranno tutte in versione originale con sottotitoli italiani.

Continuano le proiezioni al Giorgione del nuovo film di Ferzan Ozpetek, Napoli velata, interpretato da Vittoria Mezzogiorno: in una Napoli sospesa tra magia e sensualità, ragione e follia, un mistero avvolge l'esistenza di Adriana travolta da un amore improvviso e un delitto violento.

La coppia Paola Cortellesi – Antonio Albanese, dopo il fortunato Mamma o papà? si riforma per il loro nuovo film Come un gatto in tangenziale, che prosegue all’Astra. Un uomo e una donna molto diversi tra loro si incontrano a causa dei figli che si sono innamorati. Lo scontro tra i due sarà inevitabile.

Un altro atteso ritorno era quello di Woody Allen, il cui ultimo film La ruota delle meraviglie rimane al Giorgione fino a mercoledì 3 per poi spostarsi all’Astra da giovedì 4 con uno spettacolo serale (due nel weekend): Ginny ha sposato in seconde nozze Humpty che lavora nel Luna Park di Coney Island e gli ha portato in dote un figlio decenne con una spiccata tendenza per la piromania. Un giorno però arriva a sconvolgere i fragili equilibri Carolina, figlia di Humpty e fuggita dall'entourage del marito mafioso.

Per i più piccoli, il film di Natale Disney/Pixar quest’anno è Coco, che prosegue sia al Rossini (uno spettacolo giornaliero) che all’Astra (uno spettacolo giornaliero, due nel weekend). Il giovane Miguel ha un sogno: diventare un celebre musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz. Per dimostrare il suo talento, Miguel si ritroverà nella sorprendente e variopinta Terra dell'Aldilà.

Al Dante lunedì 8 torna uno dei grandi successi della stagione, Asassinio sull’Orient Express, di e con Kenneth Branagh: il remake del best seller di Agatha Christie, la storia di un assassinio avvenuto nello scompartimento di un treno. Il grande investigatore Hercule Poirot indaga…

Ultimi spettacoli per Star Wars – Gli ultimi Jedi, The Greatest Showman e 50 primavere.

Casa del Cinema e Centro Culturale Candiani

Alla Casa del Cinema il 2018 inizia con due nuove rassegne: la prima a fare il suo esordio è Corto e il cinema, che prevede lunedì 8 gennaio, alle ore 17.30 e 20.30, Una ballata del mare salato (2002) di Richard Danto. Martedì 9 inizia l’altra rassegna del mese, Cinema senza diritti, con Incontro con la terra perduta (2013) di Maryse Gargour, in versione originale con sottotitoli italiani, spettacoli alle ore 17.30 e 20.30. Mercoledì 10 gennaio, alle ore 17, ci sarà l’Incontro con Guido Fuga, a seguire proiezione di Toro nero (1953) di Byron Haskin. La prenotazione è consigliata allo 041.2747140 a partire dalle 9 del giorno di proiezione.

Al Centro Culturale Candiani la rassegna Second Life – Dopo la prima propone martedì 9 gennaio, alle ore 16.30 e 21, Libere, disobbedienti innamorate (2016) di Maysaloun Hamoud; giovedì 11 gennaio invece ci sarà Barriere (2016) di Denzel Washington. Mercoledì 10 gennaio alle ore 18 ci sarà Cinema Mundi, percorsi nel cinema contemporaneo russo in compagnia di Davide Giurlando. Venerdì 12 gennaio alle ore 18 verrà proiettato, in occasione dell’anniversario di Caporetto, il documentario La strada di Rommel (2017) di Alessandro Scillitani.

Grazie per l’attenzione.

Vi aspettiamo nelle sale del Circuito Cinema.

Argomenti: 

Unisciti al canale Telegram del Comune di Venezia

Top